The Batman non farà parte del DCEU e Affleck abbandona la maschera

Cinema
Claudia Padalino
Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Tempo di lettura: 2 minuti

Un’altra novità sul set del film The Batman. Matt Reeves, regista del film, ha dichiarato in un’intervista che The Batman non farà parte del DC Extended Universe, bensì avrà una storia a sé stante. Ecco ciò che ha dichiarato Reeves:

La mia visione di ciò che dovrei fare con il personaggio è ciò che sento realmente dentro di me, e ho la prospettiva che questo possa crescere e diventare qualcosa di più. Quando la Warner Bros. mi ha contattato, mi ha detto “Guarda che questo è uno stand-alone, non fa parte dell’Extended Universe.”

A quanto pare, dopo l’annuncio del film sulle origini del Joker, The Batman sarà il secondo film sui personaggi DC Comics che non farà parte del DC Extended Universe. La dichiarazione che ha fatto Reeves, però, è precedente all’annuncio del film sul Joker, quindi si pensa che sia stata fatta per prendere le distanze dalla trama di Justice League. Questo significa che non ci sarà necessità di guardare JL per comprendere la trama e gli avvenimenti narrati in The Batman. Probabilmente non ci saranno guest-stars comparsi negli altri film della continuity.

Matt Reeves ha affermato in passato che ha scartato la sceneggiatura scritta da Ben Affleck e da Geoff Johns, direttore del DC Entertainment, scrivendone una egli stesso. «È una storia nuova, un nuovo inizio. Sono davvero eccitato, uscirà una cosa figa.»

Non solo: a quanto pare Ben Affleck non interpreterà più Batman. Il lungo calvario che ha visto Affleck ricoprire sempre meno ruoli dietro le quinte del film ha termine qui, con l’abbandono della maschera.

The Batman non ha una data di uscita già definita, ma probabilmente uscirà nel 2019. Nel frattempo, vi terremo costantemente aggiornati sugli sviluppi sul set.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020