Terminator – James Cameron annuncia una nuova trilogia

Cinema
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo 2 capitoli entrati nell’immaginario collettivo e che hanno fatto la storia del cinema, e un terzo, quarto e quinto capitolo ben al di sotto delle aspettative, la saga di Terminator, nonostante il ritorno Arnold Schwarzenegger in Genisys, sembrava essere arrivata ad una infelice conclusione. Ma il creatore della saga, James Cameron, non si è arreso e ha ripreso in mano le redini della saga scegliendo alla regia Tim Miller, regista di Deadpool.

Inoltre il cineasta, durante un intervista ai microfoni di News.com.au, ha rivelato che si occuperà di una nuova trilogia, queste le parole del regista: “La vera domanda è: il franchise ha fatto il suo tempo, oppure può essere rilanciato? Può ancora avere senso questo soggetto in un mondo reale in cui ormai ci sono molta più fantascienza e tecnologia di quanta ne avevamo vista nei primi due capitoli? Viviamo in una realtà sorvegliata da droni e da intelligenze artificiali sempre più evolute. Attualmente sto discutendo con David Allison, che detiene i diritti del franchise a livello mondiale, mentre i diritti per gli Usa torneranno in mio possesso tra circa un anno e mezzo, e insieme stiamo cerando di capire cosa poter fareAttualmente l’idea è quella di realizzare tre nuovi film per reinventare totalmente la saga”.

Non si è però sbilanciato sui contenuti dei prossimi film, ne ha confermato la presenza di Schwarzenegger che, nonostante delle incertezze iniziali, si è detto disponibile a tornare nei panni del cyborg più famoso del cinema. Non ci resta che aspettare ulteriori aggiornamenti, nel frattempo Cameron è ancora impegnato nella produzione del sequel di Avatar, la cui uscita nelle sale è prevista nel 2020.

Altri articoli in Cinema

Onward – Oltre la Magia Recensione

Andrea Prosperi25 Febbraio 2020

Spider-Man: Tom Holland “conosce tutti i segreti” del terzo film della saga

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Marvel Studios: Kevin Feige stava per lasciare lo studio a causa della mancanza di diversità

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Un nuovo indizio conferma Sam Raimi alla regia?

Alessio Lonigro23 Febbraio 2020
The Batman

The Batman, un’occhiata al costume completo e alla Batcycle

Daniele Camerlingo22 Febbraio 2020

Captain Marvel 2: Il sequel è entrato ufficialmente in fase di sviluppo attivo ai Marvel Studios

Alessio Lonigro21 Febbraio 2020