Tartarughe Ninja: il nuovo film d’animazione sarà disponibile su Netflix

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Nickelodeon Studios sta collaborando con Netflix per realizzare il film d’animazione Rise of the Teenage Mutant Ninja Turtles. Non sarà collegato all’omonima serie animata. La prima stagione è attualmente in onda su Nickelodeon.

Come precedentemente riportato, Andrew Dodge (Bad Words) è stato ingaggiato da Paramount Pictures per scrivere il reboot live-action di Tartarughe Ninja. La nuova trasposizione ignorerà i fatti dei film precedenti. Dodge sta lavorando anche al sequel di Space Jam.

I produttori Andrew Form e Brad Fuller sono stati intervistati da Variety ai Critics Choice Awards ed hanno dichiarato che le riprese del film partiranno quest’anno.

Il franchise è stato creato da Kevin Eastman e Peter Laird per la serie a fumetti pubblicata dall’indipendente Mirage Studios nel 1984. La serie racconta le vicende di quattro tartarughe mutanti, Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo, addestrate all’arte del ninjitsù dal maestro Splinter, un topo mutato come loro. Le tartarughe usano le loro abilità per proteggere New York dalla minaccia del Clan del Piede guidato dal perfido Shredder.

La serie a fumetti è attualmente pubblicata da IDW. Nel 1990 è uscito il primo film, Tartarughe Ninja alla Riscossa, seguito da Tartarughe Ninja II – Il Segreto di Ooze (1991) e da Tartarughe Ninja III (1993). Sono state realizzate diverse serie animate e la serie tv live-action Tartarughe Ninja – L’avventura continua nella quale veniva introdotta una quinta tartaruga femmina, Venus. Nel 2007 è uscito il film d’animazione TMNT.

Nel 2014 è arrivato nelle sale il reboot Tartarughe Ninja, prodotto da Michael Bay, con Megan Fox nel ruolo della giornalista April O’Neil. Il film ha incassato quasi 500 milioni di dollari. Il sequel, Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra, è uscito nel 2016, e vede Stephen Amell (Arrow) nel ruolo di Casey Jones. Il film, tuttavia, è stato un flop. La Paramount ha così posto il franchise in stand-by.

Fonte: Deadline

Altri articoli in Cinema

We Can Be Heroes: Priyanka Chopra protagonista del film di supereroi di Robert Rodriguez

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

La bambina che amava Tom Gordon: in arrivo il film tratto dal romanzo di Stephen King

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Spider-Man: Jon Watts non ha ancora firmato per dirigere il prossimo film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Eurovision: Demi Lovato nel cast del film Netflix

Sara Susanna21 Agosto 2019

The King: il poster del film con Timothée Chalamet

Sara Susanna21 Agosto 2019

IT Capitolo Due: in lavorazione la Super Cut che unirà i due film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019