Steve Coogan e David Mitchell saranno i protagonisti di una commedia Sony

Cinema
Avatar
Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Tempo di lettura: 2 minuti

Deadline riporta la notizia che gli attori comici britannici Steve Coogan e David Mitchell hanno firmato per recitare in un imminente film satirico prodotto da Sony Pictures International Productions e Film4.

La pellicola seguirà le vicende di un miliardario, che veste sempre firmato, con un’abbronzatura permanente ed uno stile di vita narcisistico e freddo, che assume un giornalista per raccontare la storia della sua vita. Coogan è destinato ad interpretare il miliardario mentre Mitchell il giornalista.

Steve Coogan

Il regista Michael Winterbottom si è già cimentato in quest’ambito con il documentario The Emperor’s New Clothes del 2015 con Russel Brand. Il film ha ricevuto recensioni tiepide dalla critica per il suo approfondimento del divario salariale tra i poveri ed i ricchi di Londra e New York, ricevendo critiche anche per la struttura debole e citando per le “buffonate” di Brand sullo schermo.

Winterbottom in precedenza ha collaborato con Coogan nella serie di film The Trip. La pellicola è prodotta anche da Melissa Parmenter di Revolution Films, che ri-collabora con lei e Winterbottom da The Emperor’s New Clothes, e Damian Jones di The Iron Lady di DJ Films.

Le riprese inizieranno in autunno, ma rimane ancora celata l’area in cui avverranno le riprese. Mitchell, che sta anche scrivendo la sceneggiatura, è noto per il suo lavoro nella sitcom britannica intitolata Peep Show, che ha avuto luogo dal 2003 al 2015, mentre recentemente ha partecipato alla nuova sit-com, sempre inglese, Back come co-protagonista del suo partner comico Robert Webb.

Coogan ha riscosso un notevole successo sia in televisione che sul grande schermo, con il famoso franchise The Trip e con la fiction televisiva Alan Partridge, oltre ai ruoli di successo come quello in Cattivissimo Me ed in Una Notte al Museo.

Fonte: comingsoon.net

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020