Star Wars: Mark Hamill parla del ritorno di Carrie Fisher in Episodio IX

Cinema
Avatar
Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Tempo di lettura: 2 minuti

La scorsa settimana Walt Disney Pictures e Lucasfilm hanno annunciato il cast ufficiale di Star Wars: Episodio IX, che includerà la defunta Carrie Fisher, che tornerà con un filmato precedentemente girato dalla stessa, ma non incluso nei due film che hanno preceduto le vicende che saranno viste in Episodio IX. Ora il suo co-protagonista di lunga data di Star Wars, Mark Hamill, è intervenuto per parlare dei suoi sentimenti sull’apparizione di Carrie Fisher nel film in arrivo.

Star Wars

I membri del cast che torneranno includono Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd. Nel cast dell’episodio IX ci sono Naomi Ackie (Doctor Who), Richard E. Grant (Gosford Park, Hudson Hawk) e Keri Russell (The Americans), a cui si uniranno i veterani delle precedenti trilogie di Guerre Stellari: Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che riprenderà il suo ruolo di Lando Calrissian. Leia Organa sarà ancora una volta interpretato da Carrie Fisher, utilizzando filmati precedentemente girati ed ancora inediti per Star Wars: Il Risveglio della Forza.

“Abbiamo disperatamente amato Carrie Fisher”, afferma il regista J.J. Abrams. “Trovare una conclusione veramente soddisfacente per la saga di Skywalker senza di lei ci è impossibile. Non abbiamo mai intenzione di fare il provino per un’altra attrice, od usare un personaggio CG. Con il sostegno e la benedizione di sua figlia, Billie, abbiamo trovato un modo per onorare l’eredità di Carrie e il ruolo di Leia nell’episodio IX usando filmati non visti che abbiamo girato insieme nell’episodio VII.”

Star Wars: Episodio IX inizierà le riprese al Pinewood Studios di Londra il 1° agosto con il ritorno del regista de Il Risveglio della Forza per dirigere l’ultima puntata della saga di Skywalker. Abrams ha co-sceneggiato la pellicola, che ora entrerà in produzione effettiva, assieme a Chris Terrio (Argo, Justice League). Il compositore John Williams, che ha curato la colonna sonora di ogni capitolo della saga di Star Wars dal 1977 con Una Nuova Speranza, tornerà nella galassia molto, molto lontano, con questo Episodio IX, che potrebbe tra l’altro essere l’ultimo di cui si occuperà. Star Wars: Episodio IX sarà prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams e Michelle Rejwan, mentre i produttori esecutivi sono di Callum Greene e Jason McGatlin. La troupe comprende: Dan Mindel (direttore della fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (co-scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (Creature e Droid FX), Maryann Brandon e Stefan Grube (redattori), Roger Guyett (Supervisore VFX), Tommy Gormley (1 ° AD) e Victoria Mahoney (2 ° direttore delle unità). Il film è previsto in uscita nel mese di dicembre 2019.

Fonte: comingsoon.net

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020