Spider-Man: Jon Watts non ha ancora firmato per dirigere il prossimo film

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Come precedentemente riportato, Spider-Man non farà più parte del Marvel Universe cinematografico. Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, non produrrà altri film di Spider-Man poiché Disney e Sony Pictures non hanno raggiunto un nuovo accordo per co-finanziare alla pari i nuovi progetti. Una disputa che si è svolta negli ultimi mesi ha di fatto escluso Feige da ogni coinvolgimento nello sviluppo dei prossimi film sull’Arrampicamuri.

Al momento sono in fase di sviluppo due film di Spider-Man che vedranno il ritorno di Tom Holland nel ruolo del protagonista ma Jon Watts non ha ancora firmato per tornare alla regia. Al momento non è dato sapere se la Sony è intenzionata a cambiare regista. Amy Pascal sarà ancora la produttrice.

La Sony ha diffuso il seguente comunicato su Twitter:

“Molte delle notizie odierne su Spider-Man hanno dato una rappresentazione errata delle recente discussioni sul coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise. Siamo delusi ma rispettiamo la decisione della Disney di non fargli proseguire il suo incarico di produttore dei nostri film live-action di Spider-Man. Speriamo che la situazione possa cambiare in futuro ma capiamo che le nuove responsabilità che la Disney gli ha affidato, incluse tutte le nuove proprietà Marvel, non gli lasciano tempo per lavorare su Proprietà Intellettuali che non gli appartengono. Kevin è fantastico e siamo molto grati per il suo aiuto, per la guida e apprezziamo il percorso che ci ha aiutato ad effettuare e che proseguiremo.”

Leggi anche:  Avengers: Endgame - I fratelli Russo sulla scena tagliata con Katherine Langford

Spider-Man: Far from home, uscito lo scorso luglio, è il film più remunerativo nella storia della Sony Pictures. Ha incassato più di un miliardo e 109 milioni di dollari in tutto il mondo.

Al momento la Sony è al lavoro anche sugli spin-off dello Spider-verse. Andy Serkis dirigerà il sequel di Venom, che vedrà il ritorno di Tom Hardy e Michelle Williams mentre Woody Harrleson interpreterà Carnage. E’ in produzione Morbius The Living Vampire, diretto da Daniel Espinosa, con Jared Leto nel ruolo del protagonista, Adria Arjona, Matt Smith, Jared Harris e Tyrese Gibson. Sono inoltre in fase di sviluppo Kraven The Hunter e Silver Sable and Black Cat.

La Sony ha realizzato anche il film d’animazione Spider-Man: Un Nuovo Universo, vincitore dell’Oscar 2019 che dovrebbe generare sequel, serie animate e spin-off. Phil Lord e Chris Miller, sceneggiatori del film, stanno sviluppando un Marvel universe televisivo per la Sony.

Spider-Man ha esordito nel Marvel Universe cinematografico in Captain America: Civil War ed è comparso anche in Avengers: Infinity War ed Avengers: Endgame.

Fonte: Deadline

NerdPlanet consiglia...
Se volete preordinare Spider-Man: Far from home, lo trovate qui.

Altri articoli in Cinema

X-Men – Apocalisse: Lana Condor rompe il silenzio sullo scarso minutaggio di Jubilee

Alessio Lonigro16 Febbraio 2020

Gli Eterni: Sersi e il Cavaliere Nero saranno i protagonisti del nuovo film dei Marvel Studios?

Alessio Lonigro16 Febbraio 2020

Spider-Woman: Un indizio anticipa che il film sarà maggiormente collegato al MCU?

Alessio Lonigro16 Febbraio 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Il film sarà girato presso i Longcross Studios

Alessio Lonigro15 Febbraio 2020

Moon Knight: Oliver Jackson-Cohen commenta i fantacasting per il ruolo di Marc Spector

Alessio Lonigro15 Febbraio 2020

Ant-Man 3: Michael Peña non sa se Luis avrà un costume nel terzo film

Alessio Lonigro14 Febbraio 2020