Spider-Man: Far From Home – Lo sceneggiatore aveva pensato di includere Swarm nel film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

ATTENZIONE: SPOILER SU SPIDER-MAN: FAR FROM HOME

Circa un mese fa Spider-Man: Far From Home è stato distribuito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, diventando l’unico film sull’arrampicamuri ad aver superato il miliardo di dollari al box-office. Nella pellicola, ancora una volta diretta da Jon Watts, è stata introdotta la minaccia degli Elementali, mostruose creature rivelatesi illusioni create da Quentin Beck/Mysterio (Jake Gyllenhaal) e dal suo team.

In una recente intervista con Backstory Magazine, il co-sceneggiatore del film, Erik Sommers, ha parlato brevemente del processo dietro alla creazione degli Elementali, dichiaratamente ispirati a villain minori dell’Universo di Spider-Man:
Abbiamo fatto molte ricerche su altri villain fumettistici di Spider-Man e avevamo immagini di Hydro-Man e di Molten Man dei fumetti degli anni ’60 e ’70 appese sul muro. E abbiamo pensato: ‘E se avessimo la nostra versione di Hydro-Man? E se avessimo anche la nostra versione di Molten Man? E se li adattassimo al contesto moderno del MCU?

Nel corso dell’intervista, inoltre, lo sceneggiatore ha rivelato di aver preso in considerazione l’idea di rendere Swarm uno degli Elementali:
Poi volevamo unirli e, invece di chiamarli Hydro-Man o Molten Man, li abbiamo chiamati Elementali con un vero e proprio mito attorno e una storia tutta loro. In larga misura erano Hydro-Man, Molten Man, Swarm… ma in realtà non erano “gli Elementali” veri, erano solo illusioni controllate da Mysterio.

Per chi non lo sapesse, Swarm era uno scienziato al servizio di Hitler chiamato Fritz von Meyer il cui corpo venne divorato da una colonia di api mutanti scoperte nel Sud America. La peculiari abilità delle api permisero l’assorbimento della coscienza dello scienziato, diventato capace di manipolare lo sciame in base alla sua volontà.

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Spider-Man: Homecoming? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020