Spider-Man: Far From Home – Tom Holland conferma “In una scena gli spettatori si sentiranno presi a pugni in faccia”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Il prossimo 10 luglio verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane Spider-Man: Far From Home, secondo capitolo dedicato al tessiragnatele interpretato da Tom Holland che fungerà da chiusura della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe. Nel corso di questi undici anni che intercorrono dal primo Iron Man di Jon Favreau ad Avengers: Endgame, i Marvel Studios hanno abituato lo spettatore ad aspettarsi determinati colpi di scena nelle loro pellicole. Impossibile non citare il tanto criticato plot-twit di Iron Man 3, la rivelazione di Ego (Kurt Russell) in Guardiani della Galassia Vol.2 o il finale di Avengers: Infinity War dei fratelli Anthony e Joe Russo.

In una recente intervista con ComicBook.com, Tom Holland ha rivelato che, a quanto pare, anche nel film diretto da Jon Watts sarà presente una scena particolarmente controversa che gli spettatori non apprezzeranno del tutto:
C’è una scena in questo film in cui il pubblico si sentirà preso a pugni in faccia. Ricordo che, dopo averla girata, ho riguardato la scena sui monitor e poi ho chiesto a Jon [Watts] ‘Sei sicuro che questa vada bene?’ e lui ha risposto, ‘No, non va bene. La gente odierà questa scena’. Ma davvero, Dio, è una cosa folle. È una scena che ti mette molta tensione e che ti fa mancare la terra sotto i piedi. È fantastica.”

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: ComicBookMovie.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020