Spider-Man: Far From Home – Il produttore ha anticipato l’introduzione di J. Jonah Jameson nel MCU?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Lo scorso lunedì è stato pubblicato online il nuovo trailer ufficiale di Spider-Man: Far From Home, secondo capitolo dedicato al tessiragnatele interpretato da Tom Holland in arrivo nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 10 luglio. Per questo motivo, numerosi siti di informazione americani hanno avuto la possibilità di pubblicare le interviste agli attori, al regista e ai produttori del film rilasciate durante le riprese sul set.

In un’intervista con ComicBook.com, il produttore della pellicola, Eric Carroll, ha stuzzicato i fan sulla possibile introduzione del Daily Bugle e di J. Jonah Jameson:
Si, abbiamo assolutamente parlato e pensato a questi personaggi, soprattutto per questo film. Vogliamo solo assicurarci di presentarli in un modo che non ti faccia sentire immediatamente di averli già visti. Abbiamo alcune idee ma per alcune non posso entrare nel dettaglio perché sono troppo spoilerose, ma assolutamente – se avessimo un Daily Bugle, non per forza sarebbe il quotidiano tradizionale, con tutte le cose strane che sono successe, essere un fotografo di un giornale non più un segno di distinzione quanto prima. Tutti noi abbiamo delle fotocamere migliori nelle nostre tasche rispetto a quelle che la maggior parte delle persone avevano dieci anni fa. Quindi come facciamo a far entrare Peter o qualcun altro in quel mondo? I ragazzi di oggi aspirano a diventare fotografi per giornali come il New York Times? Magari aspirano alle ricondivisioni dei loro Tweet o a cose del genere.

Il produttore, in seguito, ha spiegato che l’obiettivo del franchise di Spider-Man è quello di rappresentare in maniera fedele ma innovativa il materiale di partenza:
Stiamo cercando di omaggiare il più possibile il materiale originale e abbiamo svariate idee molto divertenti che non voglio rivelarvi assolutamente. Vogliamo estrapolare la mitologia che le persone amano e presentarla fedelmente ma, allo stesso tempo, in modo diverso.

Nel corso dell’intervista, inoltre, al produttore è stato chiesto se fosse da escludere l’eventuale presenza nel film del Daily Bugle e dello stesso J. Jonah Jameson e la risposta di Carroll è stata un secco “no“. La domanda, a questo punto, sorge spontanea: vedremo il direttore del giornale più famoso della Casa delle Idee in carne ed ossa? Chi porterà avanti l’eredità di J. K. Simmons che ha interpretato il personaggio nella Trilogia di Sam Raimi?

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in Cinema

We Can Be Heroes: Priyanka Chopra protagonista del film di supereroi di Robert Rodriguez

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

La bambina che amava Tom Gordon: in arrivo il film tratto dal romanzo di Stephen King

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Spider-Man: Jon Watts non ha ancora firmato per dirigere il prossimo film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Eurovision: Demi Lovato nel cast del film Netflix

Sara Susanna21 Agosto 2019

The King: il poster del film con Timothée Chalamet

Sara Susanna21 Agosto 2019

IT Capitolo Due: in lavorazione la Super Cut che unirà i due film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019