Spider-Man: Disney potrebbe acquisire i diritti del personaggio in futuro?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Grazie all’intervento di Tom Holland e alle numerose polemiche dei fan, Sony Pictures e Disney hanno siglato un nuovo accordo che permetterà a Kevin Feige non solo di produrre il terzo capitolo della saga sullo Spider-Man di Tom Holland ma anche di inserire il personaggio in un futuro progetto dei Marvel Studios.

Stando ad un nuovo rumor lanciato dall’insider Mikey Sutton (lo stesso che, nel 2015, anticipò la possibile acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney nonché la collaborazione tra Sony Pictures e Marvel Studios), tuttavia, la Casa di Topolino sarebbe disposta a spendere tra i 4 e i 5 miliardi di dollari in futuro per assumere il pieno controllo dei diritti cinematografici di Spider-Man e dei 900 personaggi di proprietà della Sony. Ovviamente ci teniamo a precisare che si tratta di un rumor non confermato e vi invitiamo a prenderlo con le pinze.

Nelle ultime settimane, prima del nuovo accordo tra Sony e Disney, sono circolati online dei rumor sul possibile acquisto dei diritti di Spider-Man ma era pura speculazione e la somma di cui si è parlato era totalmente sbagliata. Da quel che ho sentito, la Disney sarebbe invece disposta a offrire tra i 4 e i 5 miliardi di dollari per tutti i personaggi in mano a Sony. E l’acquisizione di Sony Pictures da parte della Apple o di Amazon che trasferirebbe i diritti di Spidey alla Disney? Finché tutti i contratti non saranno firmati e approvati, niente è ufficiale. Disney ha grandi piani per Spider-Man, è il personaggio Marvel più famoso di sempre e, con Iron Man e Captain America fuori dai giochi, hanno bisogno di un’ancora per il Marvel Cinematic Universe.

E cosa ne sarà dell’accordo che hanno appena siglato con la Sony? Al momento va tutto bene ma non è abbastanza. Sia la Disney che la Sony erano sotto pressione per via di varie scadenze. Dovevano necessariamente trovare un accordo per far firmare Jon Watts e far partire, in questo modo, i lavori per la sceneggiatura e per la pre-produzione. Le negoziazioni per l’acquisto dei diritti di Spider-Man non avverranno di certo nel giro di una notte. Infatti, sto riportando solo un lato della storia: quello della Disney. Non so cosa Sony pensi di questa situazione. Ma il mio senso di ragno pizzica da quando Sony ha manifestato l’intenzione di vendere i diritti di Masters of the Universe a Netflix. Bisogna solo trovare la cifra perfetta. Come si suol dire, ogni cosa ha un prezzo.

E la partecipazione azionaria del 25% che, secondo quanto riportato da Forbes e Deadline, la Disney ha ottenuto in seguito al nuovo accordo? Se attendibile, non è ancora abbastanza. Disney la accetterà e continuerà a rinegoziare con Sony per i futuri film su Spider-Man e sulle potenziali apparizioni del personaggio in altri progetti se è tutto ciò che può avere per ora. Ma preferirebbero possederlo completamente, e troveranno un modo per riuscirci.” ha spiegato Sutton sul gruppo Facebook Geekosity: All Things Pop Culture.

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora prenotato la tua copia di Spider-Man: Far From Home? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020