Spider-Man 3: Michael Mando non esclude un suo possibile ritorno nei panni di Scorpion

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso di una recente intervista con Steve Varley, Michael Mando, ha parlato dell’eventualità di tornare ad interpretare Mac Gargan a.k.a. Scorpion nell’Universo Cinematografico Marvel dopo essere apparso nella scena dopo i titoli di coda di Spider-Man: Homecoming.

Quando gli è stato chiesto se i fan del Marvel Cinematic Universe avranno mai l’occasione di vederlo sullo schermo con l’armatura del classico antagonista delle storie a fumetti di Spider-Man, Mando ha risposto con una risata affermando: “C’è una possibilità. C’è sempre una possibilità.

Ricordiamo che, dopo essere stato ferito e arrestato nel primo capitolo della saga sullo Spider-Man interpretato da Tom Holland, Mac Gargan aveva cercato di estorcere ad Adrian Toomes/l’Avvoltoio (Michael Keaton) la vera identità dell’arrampicamuri. Allo stato attuale non sappiamo se il personaggio tornerà nel terzo film del franchise co-prodotto dai Marvel Studios e da Sony Pictures.

Non abbiamo mai trovato il momento giusto per fare una cosa del genere. Si tratta di trovare la soluzione più adatta per la storia che stiamo raccontando e non di inserirli in un semplice cameo.” spiegò il regista Jon Watts a Digital Spy in merito all’assenza dell’Avvoltoio e di Scorpion in Spider-Man: Far From Home. “Ma amo l’idea che siano entrambi là fuori, e mi piace il fatto che, man mano che andiamo avanti con questi film, stiamo costruendo questo vasto mondo da cui possiamo attingere continuamente.

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora prenotato la tua copia di Spider-Man: Homecoming? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020