Space Jam, il film sarà un reboot

Cinema
Martina Cofano
Appassionata di Fotografia e novella Scenografa, divoratrice professionista di Serie TV. Conservare in un luogo fresco a con connessione WI-FI.

Appassionata di Fotografia e novella Scenografa, divoratrice professionista di Serie TV. Conservare in un luogo fresco a con connessione WI-FI.

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo svariati anni, finalmente possiamo seguire concretamente gli sviluppi per il nuovo titolo dedicato a Space Jam. La produzione sta già muovendo i primi passi ed il progetto, piano piano, diventa realtà. Ma questo non sarà un sequel diretto del primo capitolo del 1996, bensì sarà un reboot della trama con protagonista l’invincibile star NBA LeBron James. Possiamo ben immaginare il motivo per cui un sequel non sarebbe potuto andare in porto, molto probabilmente. La prima pellicola è una pietra miliare dell’animazione, sarebbe impensabile riuscire a continuare una trama di per sè già conclusa, andando così ad intaccare l’equilibrio che si era andato a creare con gli anni nei confronti del primo capitolo di Space Jam. Gli stessi nostalgici del film si sono fatti sentire e concordano con il rimando della pellicola, piuttosto che ad un secondo capitolo.

Al momento gli sviluppi più dettagliati non sono ancora stati resi noti, essendo la produzione ancora all’inizio, ma ci saranno presto degli sviluppi. Questo ritorno di Space Jam servirà soprattutto alla nuova generazione in arrivo di apprezzare nuovamente questa trama avvincente e divertente. Ormai i ragazzi che nel 1996 hanno visto e rivisto la pellicola più volte, possono dire di avere avuto un’infanzia felice nell’aver visto Michael Jordan prendere delle batoste contro dei mostri animati. È tempo che anche i nuovi millenial provino la sensazione che hanno provato quei ragazzi, ormai adulti a tutti gli effetti, nel vedere questo reboot. Ci aspettiamo grandi cose dal nuovo Space Jam, ma ancora di più, da LeBron James.
Le riprese inizieranno molto probabilmente verso l’estate del 2019, quando la NBA si ritroverà in offseason. LeBron tiene molto a questo nuovo capitolo, ma la sua carriera principale la fa ancora da padrona, e noi lo aspetteremo con le braccia aperte.

Fonte: ScreenRant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020