Shang-Chi: Il fumettista Donny Cates candida Keanu Reeves per il ruolo

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra i tanti attori che i fan vorrebbero vedere nel Marvel Cinematic Universe si annovera, senza dubbio, Keanu Reeves, la cui popolarità è salita alle stelle negli ultimi anni grazie alla Trilogia su John Wick e alla sua partecipazione al videogioco Cyberpunk 2077. Dopo il fantacasting dello sceneggiatore Dan Slott e dell’artista Bill Sienkiewicz che vedrebbero volentieri l’attore nei panni di Marc Spector/Moon Knight, pare che un altro fumettista abbia espresso la propria opinione in merito.

Lo scrittore Donny Cates, celebre per Thanos Vince, Doctor Strange: Dannazione, Venom e Guardiani della Galassia, infatti, ha candidato Keanu Reeves per il ruolo di Shang-Chi il Maestro di Kung-Fu, personaggio a cui i Marvel Studios dedicheranno uno stand-alone nei prossimi anni. Come specificato in un post su Twitter (ormai cancellato), per lo sceneggiatore Reeves sarebbe perfetto per dare vita all’eroe orientale:
Da una persona che ha passato quattro ore in una stanza con Keanu Reeves, posso dirvi che il ruolo che volete per lui è Shang-Chi. Fidatevi di me.

Malgrado ciò, sembra che i Marvel Studios siano intenzionati ad ingaggiare un attore asiatico (si rumoreggiano, in particolare, i nomi di Ludi Lin e di Ross Butler) per il ruolo del protagonista. Ricordiamo, inoltre, che il film sarà scritto da Dave Callaham (I mercenari – The Expendables) e diretto da Destin Daniel Cretton (Short Term 12), regista cino-americano ingaggiato dallo studio per conferire alla storia cinematografica di Shang-Chi una propria identità culturale.

Fonte: ComicBook.com

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Cinema

Non aprite quella porta: Fede Alvarez produrrà il prossimo film per la Legendary

Stefano Dell'Unto19 Settembre 2019

Marvel Cinematic Universe: previsto un “ritiro creativo” per la prossima macro-fase?

Alessio Lonigro19 Settembre 2019

Disney: Steve Jobs ha avuto un ruolo cruciale nell’acquisizione della Marvel

Alessio Lonigro19 Settembre 2019
Without Remorse

Senza Rimorso, Jamie Bell e Jodie Turner-Smith nel film di Stefano Sollima

Daniele Camerlingo19 Settembre 2019

Rambo: Last Blood Recensione, tornare a casa in un mondo di morte

Stefano Dell'Unto19 Settembre 2019

Knives Out: il nuovo trailer del film di Rian Johnson con Daniel Craig e Chris Evans

Stefano Dell'Unto18 Settembre 2019