San Diego Comic-Con: Tutte le novità della nuova stagione Marvel

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Marvel, durante la scorsa giornata del San Diego Comic-Con, ha fatto davvero il botto. Probabilmente, nessun panel durante la convention riesce ad ottenere un seguito e un successo pari a quello della Major statunitense, sia per aspettative che per fedeltà dei fan. Innanzitutto, insieme alla presentazione del cast di Black Panther (di cui non si ha ancora un trailer, dal momento che le riprese non sono ancora iniziate), è stato presentato anche il nuovo logo della Marvel.

Sono seguiti due attesissimi teaser trailer: Thor: Ragnarok e Spider-Man: Homecoming. La presentazione di Spider-Man: Homecoming ha ricevuto un grandissimo successo tra il pubblico. La pellicola si presenta, già dal teaser, come un vero e proprio prodotto generazionale. Una sorta di film di adolescenza, creato per un target specifico, esperimento che poche volte è stato fatto per produzioni così importanti.

Altra importantissima presentazione è stata quella di Guardiani della galassia 2. Sul palco erano presenti il regista James Gunn e l’intero cast del film. Sorpresa delle sorprese è stato vedere Michael Rooker sul palco truccato di blu come il suo personaggio Yondu. Inoltre, è stato rivelato che a breve, sarà aperto un parco a tema Guardiani della galassia in California.

Ma se pensavate che le sorprese fossero finite, sbagliavate. Come ultimo scoop è stata rivelata la produzione di un nuovo film: Captain Marvel, che vedrà come protagonista la bellissima Brie Larson. 

Preparate i pop-corn perché da un anno a questa parte ne vedremo delle belle in casa Marvel Studios.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020