[RUMOR] Il Signore degli Anelli – Il soggetto della serie TV potrebbe essere la caduta di Gondolin?

Cinema
Avatar
Di formazione umanistica, faccio lo speaker radiofonico, il webmaster, il mediatore interculturale, il blogger e, per passione scrittore e poeta. Ho una grande passione per il cinema e le serie TV (prevalentemente con tematiche fantascientifiche)
@https://twitter.com/armandodicarlo0

Di formazione umanistica, faccio lo speaker radiofonico, il webmaster, il mediatore interculturale, il blogger e, per passione scrittore e poeta. Ho una grande passione per il cinema e le serie TV (prevalentemente con tematiche fantascientifiche)

Tempo di lettura: 2 minuti

Mentre i fan di tutto il mondo sono in fremente attesa della serie TV di Amazon, un nuovo libro de “Il Signore degli Anelli” sta per essere rilasciato nel mercato americano, esattamente il 30 agosto 2018. Questo libro metterà in luce un capitolo poco conosciuto nella storia della Terra di Mezzo; il romanzo, The fall of Gondolin, ripercorrerà infatti la caduta di Gondolin, una delle principali città degli uomini della Terra di Mezzo.

Raccontata per la prima volta nel Silmarillion, la storia ha tutti i tratti distintivi di Tolkien, tra cui una storia d’amore maledetta, una battaglia incredibilmente epica ( ritenuta la più grande mai scritta da Tolkien) e un bambino mezzo umano e mezzo elfo destinato a un grande destino. Sarà direttamente Christopher Tolkien, il figlio di J.R.R., a presentare il libro e la storia in esso contenuta.

Il libro sarà la conclusione di una trilogia basata su storie tratte dal Silmarillion che include The Children of Hurin, The Tale of Beren and Luthien. Conterrà anche disegni e tavole a colori di Alan Lee, il quale ha vinto il premio Oscar per la migliore sceneggiatura per il suo lavoro sull’adattamento cinematografico di Jackson ne Il ritorno del re. Questo potrebbe essere un segnale chiave a cui vale la pena prestare attenzione per i fan che seguono  con ansia l’evolversi del progetto della serie TV Il Signore degli Anelli, specialmente dopo la notizia che Jackson potrebbe produrre la serie di Amazon. Sappiamo infatti quanto il cineasta neozelandese sia appassionato del Silmarillion.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020