Rogue One: A Star Wars Story – Il film non avrà un sequel

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 2 minuti

Rogue One: A Star Wars Story è il primo film spin-off del Nuovo Universo Cinematografico di Star Wars, nato dai progetti che la Disney ha incoraggiato dopo l’acquisto della Lucas Film, ideati dalla Presidente della Lucas Film Kathleen Kennedy e dal gruppo di registi e sceneggiatori che sono al lavoro per la casa produttrice. Essendo Star Wars, come annunciato in più occasioni e come abbiamo avuto modo di spiegarvi qui e qui, un nuovo universo cinematografico in piena fioritura ed espansione non erano pochi quelli che credevano che si sarebbe presto sentito parlare di un seguito per Rogue One: A Star Wars Story, ma ora pare che il film sia letteralmente uno stand-alone.

star-wars-ban

La notizia arriva dal giornale Empire Magazine che ha riportato che la Kennedy avrebbe annunciato che, indifferentemente da quanto bene andrà Rogue One: A Star Wars Story, non ci sarà un prosieguo per questa parte del franchise. Non ha quindi nessun peso quanto è emerso da una dichiarazione di Fandango, il sito di vendita biglietti online che ha venduto centinaia di milioni biglietti e che ha avuto diversi problemi come conseguenza delle eccessive richieste richieste di biglietti da parte degli user, perchè la Lucas Film non ha intenzione di produrre un seguito per Rogue One: A Star Wars Story, indifferentemente dal suo successo al botteghino.

Il capo dell’ufficio creativi della Lucasfilm John Knoll e il regista Gareth Edwards si sono uniti a Kathleen Kennedy nel dire che non ci sarebbe stato nessun “Rogue Two”. Edwards ha scherzato dicendo che ogni sequel del film sarebbe stato diretto da George Lucas, riferendosi al fatto che Rogue One è un prequel di Star Wars: Una Nuova Speranza.

rogueone

Diretto appunto da Gareth Edwards, il film è ambientato tra le due trilogie di Star Wars, ovvero poco prima del’Episodio Quattro del 1977 ed incentrato su un gruppo di eroi atipici che si si uniscono per completare una missione difficile quanto importante, rubare i piani dell’arma finale dell’Impero Galattico, appunto la Morte Nera. Un’avventura a cui, secondo quanto sappiamo dalla trilogia originale, il gruppo non sopravvivrà, un’ipotesi rafforzata dalle recenti dichiarazioni della Kennedy.

Il film vedrà protagonisti Felicity Jones, Diego Luna, Ben Mendelsohn, Donnie Yen, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk, Jiang Wen e Forest Whitaker. Rogue One: A Star Wars Story che debutterà il 16 Dicembre.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020