Polar: il regista parla della possibilità di un sequel

Cinema
Sara Susanna

Tempo di lettura: 2 minuti

Il regista Jonas Åkerlund ha parlato della possibilità di un sequel per il nuovo film Polar di Netflix. La pellicola è il primo adattamento live-action della graphic novel Polar: Came from the Cold di Victor Santos e prende anche in prestito alcuni elementi dai libri successivi; tuttavia, secondo il regista, ci sono molte più storie da raccontare e dunque ha idee per un possibile sequel. 

In Polar, Mads Mikkelsen interpreta il ruolo di Duncan Vizla (noto anche come Black Kaiser), l’assassino più esperto del mondo, che ha deciso di ritirarsi a vita privata quando il suo ex capo dichiara che rappresenta una minaccia per l’organizzazione. Contro la sua volontà, rientra nel giro affrontando un esercito di sicari più giovani, veloci e spietati di lui che non si fermeranno di fronte a nulla pur di metterlo a tacere.

Durante  un’intervista a Screen Rant, Åkerlund ha parlato delle possibilità di un sequel. Alla domanda se ci fossero elementi dal materiale di origine che vorrebbe incorporare in potenziali sequel, ha detto:
“Il film (Polar), è basato sul primo libro, ma abbiamo preso in prestito qualcosa anche dal secondo e dal terzo libro e abbiamo aggiunto anche alcune cose che non sono presenti. Abbiamo cercato di lavorare a questi personaggi come volevamo – e, sì, la storia di Polar ha molto più da dare. Lui [Silva] in realtà ha scritto cinque libri, e ci sono molte storie, e i personaggi sono fantastici, quindi perché non fare un sequel?”

Mentre Åkerlund sembra entusiasta di tornare per un seguito, lo stesso si può chiaramente dire anche per Mikkelsen. Anche se non ha letto le
graphic novel fino a quando non ha ottenuto il ruolo, Mikkelsen era un  “grande collezionista di graphic novel”. 

Senza rovinare il finale del film, gli eventi di Polar rappresentano una perfetta storia di origine per un potenziale franchise, raccontando un arco narrativo di un personaggio in particolare che sarebbe senza dubbio profondamente soddisfacente per i fan.

Fonte: ScreenRant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020