Perché Emma Watson ha accettato il ruolo di Belle rifiutando Cenerentola?

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra pochi mesi, Emma Watson sarà sul grande schermo nei panni di una delle principesse Disney più amate di sempre, Belle de La Bella e la Bestia. È già la seconda volta che la giovane attrice si ritrova a recitare in un ruolo iconico, dopo Hermione in Harry Potter, ma, come da lei dichiarato, quello di Belle è il personaggio migliore che abbia mai interpretato.

landscape-1478512906-beauty-and-the-beast-movie

Sappiamo che la Watson era già stata individuata dalla Disney per interpretare un’altra principessa, Cenerentola, nel live action del 2015. Dopo aver rifiutato il ruolo, la Disney è poi tornata all’attacco proponendole quello di Belle. Stando alle parole dell’attrice, non avrebbe potuto rifiutare il ruolo, essendo il personaggio di Belle molto in linea con la sua personalità.

“Quando ho rifiutato il ruolo in Cinderella, non sapevo che la Disney mi avrebbe proposto di recitare ne “La Bella e la Bestia”. Quando, invece, mi hanno proposto il ruolo di Belle, ho sentito nel profondo che quel personaggio era più in linea con me rispetto a quando lo fosse Cenerentola. Belle possiamo definirla una sorta di outsider. In un certo qual modo si ritrova a sfidare lo status quo del posto in cui vive e l’ho trovato un elemento davvero stimolante. Riesce a mantenere la sua integrità, il suo punto di vista indipendente. Non si lascia influenzare facilmente dalle altre persone, dagli eventuali allarmismi o capri espiatori”.

maxresdefault

Non ci sorprende il fatto che la Watson sentisse più in linea con la sua personalità un personaggio come Belle, che in qualche modo riesce a costruire la storia di cui è protagonista. Al contrario di Biancaneve o di Cenerentola che, invece, subiscono quasi passivamente la storia attorno a loro. Infatti l’attrice ha dichiarato al giornale Vulture che Belle è sicuramente più interessante di una ragazza addormentata in una teca di cristallo.

Dal momento che siamo stati abituati a vedere Emma Watson nei panni di Hermione Granger nella saga di Harry Potter, non possiamo che essere d’accordo con lei e di affermare che il ruolo di Belle le calza sicuramente meglio rispetto a quello di Cenerentola. Ricordiamo, inoltre, che La Bella e la Bestia sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 17 Marzo 2017.

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020