Oscar 2019, Bob Persichetti non ringrazia Stan Lee e Steve Ditko

Cinema
Giancarlo Fusco
Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Oscar 2019 per il Miglior film d’animazione, come ben noto, è stato assegnato a Spider-Man: Un nuovo universo. Fan travolti da una gioia più che giustificata tramutata in esilarante delirio. Tuttavia, la felicità è stata subito smorzata per una dimenticanza ritenuta come punto fondamentale di quello che doveva essere il vero monologo di ringraziamento. Una dimenticanza per i fan, dunque, davvero importante. In parole povere, una mancanza di rispetto.

Di cosa parliamo? Semplice. Nessuno di Spider-Man: Un nuovo universo ha ringraziato i creatori di Spider-Man, Stan Lee e Steve Ditko. morti lo scorso anno a pochi mesi di distanza. La motivazione di questa mancanza è stata, comunque, spiegata da Bob Persichetti, regista del film d’animazione in questione. In pratica sembra che non c’è stato tempo per ringraziare i due, poiché da dietro le quinte dell’Academy gli avrebbero chiesto di accorciare il monologo. Chiaramente i fan non sanno tutti i retroscena del gala e per questo il messaggio recepito potrebbe essere del tutto differente rispetto quello che poi sarebbe potuto essere realmente. Questione risolta?

FONTE: Comic Book

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020