Nicole Kidman: irriconoscibile nelle prime foto di Destroyer

Cinema
Giulia D’Onofrio
Blogger, scrittrice, editor. Vive con una tazza di tè in una mano e una penna nell'altra, assolutamente convinta che le storie possano cambiare il mondo.

Blogger, scrittrice, editor. Vive con una tazza di tè in una mano e una penna nell'altra, assolutamente convinta che le storie possano cambiare il mondo.

Tempo di lettura: 2 minuti

Nicole Kidman ha iniziato il 2018 con una grande vittoria ai Golden Globe, come migliore attrice per il suo ruolo in Piccole grandi bugie. Mentre entriamo negli ultimi mesi dell’anno, non sembra che la Kidman sia pronta a abbassare il livello. Uno dei progetti imminenti della bellezza australiana è Destroyer, in uscita il 25 dicembre. La prima occhiata ufficiale al nuovo ruolo è appena stata pubblicata e l’attrice sembra una persona completamente diversa.

In Destroyer, Nicole Kidman interpreterà il detective della LAPD Erin Bell, turbata da quello che ha vissuto mentre era sotto copertura in una banda. Quando il capo della banda torna nella sua vita, il detective Bell deve scavare nel suo passato per combattere contro i suoi demoni.
La trasformazione della Kidman porta sullo schermo un ruolo completamente diverso, che non valorizza la sua bellezza come spesso è capitato. Il ruolo sembra aver spinto l’attrice a raccontare una storia particolarmente oscura. Il personaggio, Erin Bell, ha un taglio corto, mosso, occhi stanchi e uno sguardo amaro.

La regista Karyn Kusama ha spiegato a Vanity Fair che voleva che il personaggio somigliasse a una “vera donna di mezza età”, i cui dolori e ferite si leggono sul viso. Kusama ha anche descritto il personaggio come “un po’ tragico” e “in definitiva eroico”.
Kusama ha diretto un’altra donna combattiva nel 2005 con Aeon Flux – Il futuro ha inizio, interpretato da Charlize Theron. La regista ha lavorato principalmente in televisione negli ultimi anni, ma ha fatto una buona impressione sui critici con il film horror The Invitation nel 2016, che l’ha portata a dirigere questo progetto.
I suoi frequenti collaboratori Matt Manfredi e Phil Hay (che è anche suo marito) hanno scritto la sceneggiatura di Destroyer. Il film in uscita prevede nel cast anche Sebastian Stan, Toby Kebbell e Tatiana Maslany. Il Soldato d’Inverno del MCU, Stan, ha pubblicato su Instagram a febbraio la sua stessa trasformazione per il suo ruolo in Destroyer, dove ha sfoggiato capelli più corti, barba e un tatuaggio al braccio.

Le altre apparizioni della Kidman alla fine di quest’anno includono il film Boy Erased, in cui interpreta la madre di un adolescente gay costretto a partecipare a un programma di conversione, e Aquaman, in cui sarà la regina Atlanna.

Fonte: Cinemablend

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020