Terry Gilliam contro i film dei Marvel Studios: “Black Panther mi fa ribollire il sangue”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

In una recente intervista con IndieWire, Terry Gilliam, regista di Brazil e de L’uomo che uccise Don Chisciotte, si è scagliato contro i film dell’Universo Cinematografico Marvel e il loro dominio ai box-office mondiali che, secondo il cineasta, rappresenterebbe una minaccia alla libertà creativa.

Non mi piace il fatto che stiano dominando così tanto il mercato. Si stanno prendendo tutti i soldi che dovrebbero essere disponibili per una varietà più grande di film. Tecnicamente parlando, sono brillanti. Non posso criticarli perché le abilità tecniche adoperate nella realizzazione sono incredibili.” ha spiegato Terry Gilliam.

Se sei così potente, dovresti affrontare un po’ di più la realtà.” ha aggiunto il regista in merito alla disponibilità quasi infinita di risorse della Disney e dei Marvel Studios. “Ciò che non mi piace è che dobbiamo essere tutti supereroi che fanno qualcosa di utile. È questo che mi fa impazzire. È questo che questi film stanno dicendo ai più giovani. E per me significa non confrontarsi con la realtà della cosiddetta condizione umana. Sai cosa si prova ad essere un normale essere umano in situazioni difficili e a risolverle per sopravvivere. Non posso criticarli per il puro spettacolo, eccetto per la loro ripetitività. Devi solo far saltare in aria un’altra città.

Dov’è la vera gravità? Nei film di supereroi tutto è possibile. Sono i limiti che rendono la vita interessante. Ok, quindi il tuo costume sta andando a fuoco. Poi te ne metti uno nuovo perché sei Tony Stark. Non è abbastanza. Stanno dominando fin troppo. Non c’è spazio o non ci sono risorse per una gamma più vasta di film. Realizzi un film con più di 150 milioni o meno di 10 [milioni]. Dove sono tutte le altre cose? Non esistono più. Faccio dei film quando voglio cercare di far riflettere le persone. Voglio dire, cerco di intrattenerle abbastanza affinché non si addormentino. I miei film vogliono farti pensare e guardare il mondo in modo diverso, fortunatamente, e considerare le varie possibilità. Quei film non lo fanno.

In un secondo momento, Terry Gilliam ha aspramente criticato Black Panther di Ryan Coogler che, come sappiamo, ha incassato oltre 1 miliardo e 300 milioni di dollari a livello mondiale e ottenuto numerosi riconoscimenti:
Ho odiato Black Panther. Mi fa impazzire. Dà ai giovani ragazzi di colore l’idea che ci sia qualcosa in cui credere. St*****te. Sono assolute st*****te.

Penso che le persone che lo abbiano realizzato non siano mai state in Africa. Hanno solo chiamato alcuni stilisti per i tessuti africani e cose così. Ma ho odiato quel film, in parte perché i media continuavano ad alimentare l’importanza di quelle st*****te.” Quando gli è stato chiesto se l’apprezzamento di Black Panther da parte della critica sia stata una risposta politicamente corretta finalizzata a favorire la politica dell’identità a discapito della qualità, il regista ha semplicemente risposto “Mi fa ribollire il sangue.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: IndieWire

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Black Panther? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020