Marvel Studios: Edward Norton aperto ad un possibile ritorno nel MCU

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

A causa di divergenze creative insanabili tra i Marvel Studios e Edward Norton, come sappiamo, l’attore non ha più interpretato Bruce Banner/Hulk nei film dell’Universo Cinematografico Marvel dopo il disastroso flop de L’incredibile Hulk di Louis Leterrier. Durante la sua ultima apparizione al Larry King Now, tuttavia, Norton ha ribadito di essere aperto ad un possibile ritorno nel MCU.

Certo, perché no? Mi sono divertito tantissimo a farlo. Non ho mai fatto un film come quello. Ero la persona giusta per interpretare Bruce Banner. Così come lo è Mark Ruffalo, è fantastico.” ha dichiarato Norton. “Voglio dire, io e Mark ci siamo formati insieme a New York. È uno dei migliori, e le persone cercano sempre di creare finti litigi e cose simili. Ma interpretare Hulk è come interpretare l’Amleto. Bill Bixby era grandioso, Eric Bana era grandioso. Io spero di essere stato buono. Mark è grandioso. Penso sia una di quelle cose che un sacco di grandi attori possono fare.

Nel 2010, un rappresentante di Edward Norton rispose al comunicato stampa del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, spiegando che l’attore era “assolutamente aperto” ad affiancare Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Scarlett Johansson e Jeremy Renner in The Avengers. Dopo un incontro “molto positivo” con il regista Joss Whedon, Norton era “entusiasta alla prospettiva di essere parte del cast” ma, “dopo settimane di discussioni civili e incontestabili“, “un rappresentante della Marvel disse che lo studio aveva deciso di andare in un’altra direzione con il ruolo“.

In un’intervista dello scorso mese con Total Film, Edward Norton aveva espresso il desiderio di interpretare un villain della Casa delle Idee in futuro:
Magari potrei interpretare un cattivo? Magari potrei scriverlo io. Non lo so, sono aperto a qualsiasi cosa. Voglio dire, ho fatto Ask the StoryBots su Netflix.

Lo scorso ottobre, in un’intervista col The New York Times Magazine, l’attore ha rivelato che il sequel de L’incredibile Hulk avrebbe proposto una versione più dark e matura di Bruce Banner:
Amavo i fumetti di Hulk. Li consideravo quasi dei miti. E ciò che Christopher Nolan ha fatto con Batman è seguire una strada con cui mi sono allineato: lungo, dark e serio. Se c’era una cosa che potesse avere quelle caratteristiche, era proprio Hulk. È letteralmente il mito di Prometeo. Ho proposto loro due film: le origini e poi l’idea di un Hulk come sognatore cosciente, il ragazzo che può gestire il viaggio. E loro mi hanno detto ‘Questo è quello che vogliamo!’ ma, come si è scoperto, non era ciò che volevano. Ma me la sono spassata. Andavo d’accordo con Kevin Feige.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray de L’incredibile Hulk? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020