Marvel Studios: Don Cheadle sul futuro di War Machine nel Marvel Cinematic Universe

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante il tour promozionale della Television Critics Association, Don Cheadle, interprete di James “Rhodey” Rhodes/War Machine nei film dell’Universo Cinematografico Marvel, ha parlato del futuro del personaggio in seguito agli eventi di Avengers: Endgame.

Interrogato sul suo potenziale ritorno nei panni del migliore amico di Tony Stark/Iron Man, Cheadle ha spiegato che, se ci fosse la possibilità di realizzare un progetto su War Machine, preferirebbe dei toni più simili al primo Iron Man di Jon Favreau: “Se ce ne fosse uno, vorrei davvero approfondire la sua storia e magari trovare qualcosa che ricordi il ruolo che ha avuto nel primo Iron Man. Penso che possano andare in qualsiasi direzione con il personaggio al momento.

Quando gli è stato chiesto se parteciperebbe ad una serie televisiva per la piattaforma di streaming Disney+ incentrata interamente su War Machine, l’attore ha risposto: “Non lo so davvero. Non ho pensato molto a quello che potrebbe succedere d’ora in avanti. È stato un viaggio durato 11 anni.

Abbiamo scartato questa possibilità perché non aveva alcuna rilevanza all’interno della storia, ma credo che in una delle prime bozze, dopo il salto di cinque anni, Rhodie sarebbe diventato Vicepresidente. Vice Presidente Rhodey.” spiegarono gli sceneggiatori di Avengers: Infinity War e di Avengers: Endgame, Christopher Markus e Stephen McFeely, in un’intervista con ComicBook.com dello scorso anno.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (autunno 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Iron Man 2? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020