Le Supereroine Marvel meriterebbero un film tutto al femminile, parola di Karen Gillan

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 2 minuti

Anche quest’anno il Marvel Cinematic Universe ha dominato le sale cinematografiche e si è riconfermato come major supereroistica in contrapposizione con l’Universo DC gestito dalla Warner Bros. È giunto il tempo, però, di vedere cosa potrebbero regalarci le supereroine della Marvel in film stand alone inseriti nell’universo cinematico Marvel. Da molti anni i fan degli Avengers chiedono a gran voce un film tutto dedicato a Black Widow che vedrebbe la Johansson come protagonista indiscussa della pellicola. Non solo eroine, però. La super cattiva Nebula, interpretata dalla meravigliosa Karen Gillan ha espresso, recentemente, la sua voglia di vedere un film tutto al femminile dedicato alle super eroine e alle super cattive dell’universo Marvel.

In una intervista rilasciata a IndieWirel’attrice ha affermato: “È questo il momento giusto più di ogni altro (per realizzare un progetto Marvel al femminile n.d.r.). Basti guardare al successo ottenuto da Wonder Woman. È chiaro ciò che il pubblico vuole“. La Gillian ha, quindi, detto che il pubblico potrebbe essere pronto a ricevere un film Marvel tutto al femminile, ma purtroppo, ad oggi, non risultano esserci film di tal genere in lavorazione o idealmente sulla carta. Il paragone che la Gillan ha fatto con Wonder Woman è abbastanza azzardato. Le eroine Marvel non sono così iconiche come WW dell’universo DC. Ella è, probabilmente, la supereroina per eccellenza e ha un seguito e un pubblico davvero molto affezionato, sicuramente più affezionato del pubblico di Black Widow, di Nebula e Gamora e, finanche, di Jessica Jones che ha avuto un enorme successo sul piccolo schermo.

Chissà se vedremo mai un film del genere. Nell’attesa possiamo goderci la bellissima Karen Gillan come protagonista del nuovo blockbuster Jimanji, di cui potete leggere la nostra recensione a questo link.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020