Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Rachel McAdams non tornerà nel sequel

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione del San Diego Comic-Con, i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente Doctor Strange in the Multiverse of Madness, sequel dalle atmosfere horror del primo capitolo sullo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch descritto come “il primo film spaventoso del Marvel Cinematic Universe“.

Questa notte, l’autorevole Variety ha confermato che Sam Raimi, celebre regista della Trilogia di Spider-Man avente per protagonista Tobey Maguire, sostituirà Scott Derrickson alla regia del film che, come rivelato lo scorso gennaio, ha abbandonato il progetto a causa di divergenze creative con la produzione (pur restando produttore esecutivo).

Secondo l’aggiornamento fornito da Variety, tuttavia, pare che Christine Palmer, collega e interesse amoroso di Stephen Strange interpretata da Rachel McAdams (Il caso Spotlight), non tornerà nel sequel. I membri confermati del cast, al momento, sono Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Barone Karl Mordo).

Allo stato attuale non ci è dato sapere se rivedremo mai Christine Palmer nell’Universo Cinematografico Marvel ma, se si considera che anche Natalie Portman non è tornata ad interpretare Jane Foster in Thor: Ragnarok dopo essere apparsa nei precedenti due capitoli della saga sul Dio del Tuono, non è da escludere una potenziale apparizione del personaggio in un futuro progetto.

SINOSSI
Marvel’s Doctor Strange segue la storia del talentuoso neurochirurgo Stephen Strange che, dopo un tragico incidente d’auto, deve mettere da parte l’ego e imparare i segreti di un mondo nascosto di misticismo e di dimensioni alternative. Residente nel Greenwich Village di New York, Doctor Strange deve agire da intermediario tra il mondo reale e ciò che si trova oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e manufatti per proteggere l’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non vedi l’ora che esca Doctor Strange in the Multiverse of Madness? Recuperato il Blu-Ray di Doctor Strange! Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020