The New Mutants: La produttrice parla dell’ambientazione temporale del film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo essere stato rinviato svariate volte a causa delle numerose sessioni di riprese aggiuntive ordinate dalla produzione e dell’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Walt Disney Company, The New Mutants, lo spin-off horror della saga cinematografica degli X-Men, vedrà finalmente la luce il 2 Aprile 2020.

Durante una visita sul set del film nel 2017, la produttrice Karen Rosenfelt rivelò a DigitalSpy che, al contrario degli altri film sugli X-Men, The New Mutants non ha bisogno di essere ambientato in un momento specifico della timeline: “È contemporaneo e senza tempo. Non viene definito dove siamo, ma è nel presente. È contemporaneo. Non è né nel futuro né nel passato. Penso si possa dire tranquillamente. Ma ancora una volta, esattamente come per Deadpool, quello a cui stiamo aspirando è la stessa cosa che la Fox e Simon [Kinberg] stanno facendo con ciascun franchise nell’universo degli X-Men, ossia dare loro una specifica impronta.

Ci sono dei riferimenti e delle cose che succedono che sono parte di qualcosa di più grande, ma volevamo che il film si reggesse sulle proprie gambe dal punto di vista tonale ed estetico.” spiegò il regista Josh Boone nella stessa intervista. “È un progetto con i piedi per terra ed è molto credibile e, avendolo girato in una vera location, non assomiglierà mai ad un classico film di supereroi dove c’è un sacco di green screen e dove tutto sembra essere ricoperto dalla CGI. Stiamo realizzando qualcosa di davvero speciale. Non un film indipendente, ma qualcosa di più ruvido intorno ai bordi.

Il cast di The New Mutants comprende Anya Taylor-Joy (Illyana Rasputin/Magik), Maisie Williams (Rahne Sinclair/Wolfsbane), Charlie Heaton (Sam Guthrie/Cannonball), Henry Zaga (Roberto da Costa/Sunspot), Blu Hunt (Danielle Moonstar/Mirage), Alice Braga (Dr. Cecilia Reyes) e Happy Anderson (Reverendo Sinclair).

SINOSSI
The New Mutants è un thriller con atmosfere horror originale ambientato in un ospedale isolato, dove un gruppo di giovani mutanti è trattenuto per essere monitorato dal punto di vista psichiatrico. Quando cominciano a verificarsi strane circostanze, sia le loro abilità mutanti che la loro amicizia saranno messe alla prova mentre cercano di trovare un modo per uscirne vivi.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di X-Men – Giorni di un futuro passato? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

The New Mutants: Anya Taylor-Joy ha visto il montaggio finale del film di Josh Boone

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Guardiani della Galassia Vol.3: Chris Pratt non esclude la possibile presenza di Thor nel film

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Spider-Man: Il Chairman della Sony spera di rinnovare l’accordo con la Disney in futuro

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Mysterio: Sony vuole realizzare uno stand-alone sul personaggio con Jake Gyllenhaal?

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

X-Men: Lana Condor tornerebbe volentieri ad interpretare Jubilee in futuro

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

Spider-Man: Tom Holland sul sostegno di Chris Pratt durante il “divorzio” Sony/Marvel

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020