Netflix: Nessuna serie in corso su Resident Evil, è una bufala

Cinema
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 1 minuto

Già nella giornata di ieri circolava una notizia che sembrava essere trapelata da gli studi di Netflix ma che ora sembra essere una grossa bufala. La notizia in questione parlava di una prima stagione in corso ispirata agli eventi di Resident Evil Zero e Resident Evil.

Purtroppo si tratta di una notizia falsa. La locandina che vi abbiamo mostrato ieri e che riporteremo in seguito si tratta di una semplice fanart tratta dal poster del film The Haunted Mansion. L’origine di questa bufala è stata messa in circolazione dal sito Americano TruthInMedia. Infatti, se si da un occhiata al sito si notano altrettante notizie false, come: “Donald Trump vorrebbe aprire campi di concentramento in Giappone” e “Putin controlla Hillary Clinton“. Notizie fatte apposta per ottenere clik facili.

Resident Evil

In ogni caso molti di voi lettori magari sarete rimasti un pò delusi da questa smentita, in effetti l’idea di una serie TV basata su Resident Evil non era per niente da buttar via, ma al momento non risultano minimamente esserci piani di realizzazione al riguardo. Tuttavia il grande interesse mediatico riportato potrebbe davvero portare in futuro alla realizzazione di una serie, che ne dite?

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020