Morbius: Gli sceneggiatori di Iron Man sono stati coinvolti nella stesura dello script

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella giornata di ieri è stato pubblicato online il primo trailer ufficiale di Morbius, il secondo film dell’universo della Sony Pictures sui villain e sui personaggi secondari delle storie a fumetti di Spider-Man avente per protagonista Jared Leto nei panni del Vampiro Vivente.

Inaspettatamente, il filmato ha confermato il ritorno dell’Avvoltoio interpretato da Michael Keaton in Spider-Man: Homecoming ma, scavando più a fondo, pare che la presenza di Adrian Toomes non sia l’unico collegamento di Morbius con il Marvel Cinematic Universe. Nei crediti della pellicola, intatti, sono menzionati anche Art Marcum e Matt Holloway, gli sceneggiatori del primo Iron Man di Jon Favreau.

Quando Morbius venne annunciato ufficialmente, venne rivelato che gli sceneggiatori Matt Sazama e Burk Sharpless (Dracula Untold, The Last Witch Hunter, Gods of Egypt, Power Rangers) avevano lavorato segretamente allo script del film per prevenire il rischio di leak in rete. È opportuno pensare, pertanto, che Sony abbia deciso di ingaggiare in un secondo momento Marcum e Holloway per riscrivere la sceneggiatura.

Ricordiamo che il duo è stato particolarmente impegnato dopo aver contribuito alla nascita dell’Universo Cinematografico Marvel con Iron Man, avendo curato la sceneggiatura di Punisher: War Zone, di Transformers: The Last Knight e di Men in Black: International.

La pellicola, diretta da Daniel Espinosa (Child 44 – Il bambino numero 44, Life – Non oltrepassare il limite) e prevista per il 31 Luglio 2020, vedrà nel cast Jared Leto nei panni di Michael Morbius, Matt Smith in quelli del villain Loxias Crown, Adria Arjona (Martine Bancroft), Tyrese Gibson (Simon Stroud), Jared Harris e Al Madrigal.

SINOSSI
Uno dei personaggi Marvel più tormentati e affascinanti arriva sul grande schermo quando il vincitore premio Oscar Jared Leto si trasforma nell’enigmatico antieroe, Michael Morbius. Gravemente ammalato di una rara malattia del sangue e determinato a salvare coloro che subiranno lo stesso destino, il Dottor Morbius tenta un atto disperato. Quello che inizialmente sembra essere un radicale successo, presto si rivela un rimedio potenzialmente peggiore della sua malattia.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Spider-Man: Homecoming? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020