Mattel: nasce la divisione cinematografica, arrivano i film di He-Man, Barbie e Thundercats

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Mattel, la compagnia di giocattoli proprietaria di brand quali Barbie, Masters of the Universe, Hot Wheels, Thundercats e Il Trenino Thomas, sta lanciando la divisione cinematografica Mattel Films che produrrà film basati sui suoi iconici franchise. La produttrice nominata all’Oscar Robbie Brenner sarà a capo della Mattel Films in veste di produttrice esecutiva.

Ynon Kreiz, presidente della Mattel ha dichiarato: “Mattel possiede una vasta gamma di franchise e la creazione della Mattel Films ci permetterà di sfruttare in maniera significativa le nostre proprietà intellettuali. Robbie è una narratrice talentuosa e una produttrice rispettata con profonde relazioni nell’intrattenimento. E’ la leader perfetta per portare in vita i nostri celebri brand.”

Robbie Brenner: “Generazioni di bambini sono cresciuti con profondi legami emotivi nei riguardi dei personaggi Mattel. Ci sono moltissime storie da raccontare su questi iconici brand e non vedo l’ora di lavorare con Ynon e il suo team.”

La Mattel ha già realizzato film attraverso la sua divisione Playground Productions. La più importante è stata Max Steel, uscito nel 2016, flop di critica e di pubblico. J.J. Abrams sta lavorando alla trasposizione di The Beastlies, i mostri creati dalla scultrice Leslie Levings. La compagnia sta collaborando con la Sony per un film su Barbie con Anne Hathaway che uscirà nel 2020. Justin Lin dovrebbe dirigere un film su Hot Wheels.

Adam e Aaron Nee (The Last Romantic, Band of Robbers) sono stati ingaggiati da Sony e Mattel per dirigere la trasposizione cinematografica di Masters of the Universe.

David S. Goyer, sceneggiatore e produttore esecutivo del film, ha dovuto rinunciare alla regia per una concomitanza di impegni. Goyer è il co-sceneggiatore della trilogia di Blade, della trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, de L’Uomo d’Acciaio, di Batman v Superman: Dawn of Justice e del prossimo Green Lantern Corps. E’ inoltre il creatore della serie tv Krypton ed ha scritto alcuni episodi della serie tv Constantine. Ha diretto Blade: Trinity.

Masters of the Universe racconta della battaglia sul pianeta Eternia tra le forze del bene guidate da He-Man e quelle del male comandate da Skeletor per impadronirsi del potere insito nel Castello di Grayskull che permette di diventare Dominatori dell’Universo.

La precedente bozza di sceneggiatura di Masters of the Universe è stata scritta da Alex Litvak e Mike Finch (Predators). Mary Viola sarà la co-produttrice del film.

Masters of the Universe sarà prodotto da Sony e da Todd Black, Jason Blumenthal e Steve Tisch della Escape Artists.

Uscirà il 18 dicembre 2019 negli USA.

Fonte: Deadline

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020