Matrix 4, Jonathan Groff entra nel cast

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Per Matrix 4 è stato annunciato  Jonathan Groff come l’ultima aggiunta al cast. Non sarà l’unico nuovo attore ad apparire nel sequel. Anche Yahya Abdul-Mateen II è stato scelto come nuovo protagonista, probabilmente nel ruolo di un giovane Morfeus. Anche Jessica Henwick e Neil Patrick Harris, che si dice essere un nuovo cattivo, si uniranno per la prima volta al franchise di Matrix. I veterani di Matrix, Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith torneranno rispettivamente come Neo, Trinity e Niobe.

Lana Wachowski sta tornando a dirigere il sequel in modo che i fan possano aspettarsi che Matrix 4 abbia la stessa sensazione dei primi tre. Wachowski si unirà ad Aleksandar Hemon e David Mitchell nel team di sceneggiatori e produrrà insieme a Grant Hill. Il franchising Matrix si svolge in un futuro distopico in cui l’IA ha il controllo e gli umani sono la razza inferiore. Gli umani vengono ridotti in schiavitù e utilizzati come fonte di energia, rinchuisi con la mente in un mondo simulato chiamato “Matrix”. Gli umani che si staccano dal sistema, come Neo, Trinity e Morfeus, sono costretti a combattere per la propria vita sia dentro che fuori da Matrix. Collider riferisce che il ruolo di Jonathan Groff in The Matrix 4 non è stato ancora annunciato. Groff e Harris saranno i primi membri della comunità LGBTQ + a far parte del franchising di Matrix. Matrix 4 rimane molto aleatorio, per ora. La trama è ancora sconosciuta e il film è ancora in pre-produzione. La produzione inizierà il prossimo anno con l’uscita del film nel 2022.

Leggi anche:  Matrix 4, David Leitch vuole tornare alla saga in qualche modo
Jonathan Groff

Groff è più comunemente noto per il suo ruolo di agente Holden Ford in Mindhunter e Kristoff nel franchise di Frozen. Groff è anche apparso come Patrick Murray in Looking, Jesse St. James in Glee e Craig in The Normal Heart. Il talento di Groff non si limita alla recitazione cinematografica. Ha stupito il pubblico come il re Giorgio III ad Hamilton, Melchior in Spring Awakening e Seymour nel revival della Piccola bottega degli Orrori.  È improbabile che avrà bisogno delle sue doti canore per il suo ruolo in Matrix 4; tuttavia, tutto è possibile poiché il suo ruolo è ancora un mistero.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020