Masters of the Universe: il film Sony potrebbe uscire su Netflix

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova trasposizione cinematografica di Masters of the Universe, in fase di sviluppo fin dal 2007, potrebbe uscire su Netflix. Tom Rothman, presidente della Sony, sta avendo discussioni preliminari per decidere se trovare uno studio col quale co-finanziare il progetto o stringere un accordo sicuro con Netflix.

Netflix sta già collaborando con Kevin Smith per la serie animata Masters of the Universe: Revelation, sequel della serie originale, e distribuisce la serie animata She-Ra e le Principesse Guerriere, ambientata nello stesso universo di He-Man.

Masters of the Universe uscirà il 5 marzo 2021 negli USA.

Adam e Aaron Nee (The Last Romantic, Band of Robbers) dirigeranno il film.

Noah Centineo (The Fosters) interpreterà He-Man.

Matt Holloway e Art Marcum sono gli sceneggiatori. I due sono noti per aver scritto Iron Man, Punisher: Zona di Guerra, Transformers: L’ultimo Cavaliere, e hanno già collaborato con la Sony per Men in Black International.

Le riprese partiranno il prossimo luglio a Praga.

Leggi anche:  Recensione L'Angelo del Male - Brightburn, il Superman demoniaco di James Gunn

David S. Goyer, produttore esecutivo del film, che ha scritto la precedente bozza di sceneggiatura, ha dovuto rinunciare alla regia per una concomitanza di impegni. Goyer è il co-sceneggiatore della trilogia di Blade, della trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, de L’Uomo d’Acciaio, di Batman v Superman: Dawn of Justice e del prossimo Green Lantern Corps. E’ inoltre il creatore della serie tv Krypton ed ha scritto alcuni episodi della serie tv Constantine. Ha diretto Blade: Trinity.

Masters of the Universe racconta della battaglia sul pianeta Eternia tra le forze del bene guidate da He-Man e quelle del male comandate da Skeletor per impadronirsi del potere insito nel Castello di Grayskull che permette di diventare Dominatori dell’Universo.

Un’altra bozza di sceneggiatura è stata scritta da Alex Litvak e Mike Finch (Predators). Mary Viola sarà la co-produttrice del film.

Masters of the Universe sarà prodotto da Mattel Films, Sony e da Todd Black, Jason Blumenthal e Steve Tisch della Escape Artists.

Fonte: The Hollywood Reporter

NerdPlanet consiglia...
Se volete recuperare il film He-Man e i Dominatori dell’Universo del 1987, lo trovate qui.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020