Marvel Studios: Mark Ruffalo vorrebbe Martin Scorsese alla regia di un film del MCU

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante la sua ultima apparizione al C2E2 di Chicago, a Mark Ruffalo, interprete di Bruce Banner/Hulk nel Marvel Cinematic Universe, è stato chiesto quale regista con cui non ha collaborato in passato vorrebbe vedere alle prese con un film dei Marvel Studios e, nonostante le sue controverse dichiarazioni sui cinecomics, la sua preferenza è caduta su Martin Scorsese.

È una bella domanda, è molto difficile. Qualcuno che non ha diretto nessun film Marvel?” ha risposto Ruffalo. “Magari Martin Scorsese? Ho lavorato con lui, ma penso che realizzerebbe un film Marvel fantastico. Sarebbe così dark. Assomiglierebbe molto a Joker. È un’ottima domanda, ho bisogno di più tempo per pensarci.

Lo scorso novembre l’attore aveva già avuto modo di commentare le dichiarazioni Martin Scorsese sui film sui supereroi in un’intervista con Entertainment Tonight: “Ho lavorato con Marty, lo adoro. E spero che veda il film un giorno perché tutti noi filmmaker abbiamo imparato tante cose da lui e ci siamo ispirati al suo lavoro. Credo che se dovesse vederlo, si renderebbe conto del fatto che è una sorta di omaggio al tipo di cinema che ha creato in passato.

Durante il tour promozionale di The Irishman, come sappiamo, Scorsese ha espresso il proprio punto di vista sui film Marvel, definendoli dei “parchi a tema” e “non cinema“: “Non li vedo. Ci ho provato, sai? Ma non è cinema. Onestamente, la cosa più vicina a cui riesco a pensare, per quanto siano ben fatti e a quanto impegno possano metterci gli attori in certe circostanze, sono dei parchi a tema. Non si tratta di cinema in cui esseri umani cercano di veicolare emozioni o esperienze psicologiche ad altri esseri umani.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (agosto 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (dicembre 2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray de L’Incredibile Hulk? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020