Marvel Studios: Kevin Feige rivela il processo di assunzione dei registi

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante una recente sessione di Q&A presentato dalla New York Film Academy, il presidente dei Marvel Studios e Chief Creative Officer dell’intera Casa delle Idee Kevin Feige ha rivelato i due criteri fondamentali che lo studio segue nel processo di assunzione dei registi per i film dell’Universo Cinematografico Marvel.

Il nostro criterio dipende da due fattori.” ha spiegato Feige. “Innanzitutto, aver fatto qualcosa che è finito sui nostri radar, e non deve essere necessariamente un grosso film. Può essere uno show intelligente, come nel caso dei fratelli Russo, può essere un film più piccolo, nel caso di Cop Car di Jon Watts che ha diretto i due film di Spider-Man, o The Rider di Chloé Zhao, che dirigerà Gli Eterni. L’importante è fare qualcosa che mostri chi sei e il potenziale di quello che puoi fare.

Poi abbiamo parecchi incontri per capire se siamo sulla stessa lunghezza d’onda creativamente parlando e vedere se possiamo passare giorno dopo giorno con quella persona per i prossimi tre anni, il che è importante.” ha continuato il produttore. “Ma ciò che conta davvero è fare qualcosa che lasci un segno, indifferentemente dalla portata o dalla dimensione del progetto, e che possa mostrare quanto puoi essere brillante. Fondamentalmente è questo l’importante per noi.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (autunno 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), WandaVision (primavera 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020