Marvel Studios: Kevin Feige afferma “Ci piace stupire il pubblico ed essere gli sfavoriti”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa che Spider-Man: Far From Home arrivi anche nelle sale cinematografiche italiane, in una nuova intervista con CinemaBlend rilasciata durante il tour promozionale del film, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha parlato dell’evoluzione del Marvel Cinematic Universe e di come il franchise sia cambiato nel corso degli ultimi undici anni.

Il fatto che siamo cambiati così tanto è positivo. Ma c’è una parte di me che ha nostalgia di quando eravamo gli sfavoriti. Mi piace quando le persone pensavano ‘Come potrà funzionare il film su Captain America?’ o ‘Come farà a funzionare il film su Thor?’ O anche dopo l’enorme successo di The Avengers, e annunciamo qualcosa come Guardiani della Galassia? ‘Cos’è quello, un albero? Un procione? Cosa state facendo?’ Adoro tutto questo. Mi piace quando siamo in una posizione in cui le persone si chiedono ‘Ma che diavolo..?’ – e solo noi possiamo sorprenderli. Cerchiamo sempre di superare le aspettative.

Come anticipato in passato, i piani dei Marvel Studios per la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe verranno rivelati “molto presto” (probabilmente in concomitanza con il San Diego Comic-Con o con il D23) e, pertanto, Kevin Feige spera di sorprendere il pubblico:
E, ovviamente, con tutte le cose a cui stiamo lavorando e il prossimo gruppo di film – che annunceremo molto presto – spero di avere la stessa reazione. Le persone si emozionano per personaggi che hanno già visto e che conoscono bene prima di spingersi verso nuove avventure e nuove storie, ma anche per personaggi di cui non hanno mai sentito parlare – e si domandano ‘Di cosa cavolo parlerà questo film?’ Questo aspetto ci entusiasma parecchio.

SINOSSI
Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della saga iniziata con Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole supereroe di quartiere decide di concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e il resto della gang. I piani di Peter di lasciarsi la carriera supereroistica alle spalle per qualche settimana verranno messi a repentaglio nel momento in cui accetterà, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero che si cela dietro gli attacchi di alcune creature elementali che stanno scatenando il panico in tutto il continente.

Fonte: CinemaBlend

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020