Marvel Studios: Jennifer Lopez accetterebbe volentieri un ruolo nel MCU

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante una recente intervista, alla produttrice Elaine Goldsmith-Thomas è stato chiesto per quale motivo Jennifer Lopez, recentemente candidata ai Golden Globe e ai SAG Awards per la sua performance in Le ragazze di Wall Street – Business is Business, non abbia mai partecipato ad un film dell’Universo Cinematografico Marvel, soprattutto considerando la necessità dei Marvel Studios di dare spazio alla comunità latino-americana.

La verità è che non siamo ancora state invitate.” ha spiegato Goldsmith-Thomas a IndieWire. “Se fossimo invitate ad unirci al franchise della Marvel e ci fosse un grande personaggio, perché no? Sono storie grandiose. Ma ci piace provare altre cose. È stata la strada meno percorsa, ma forse è quello il fattore determinante.

In una precedente intervista con Variety, Jennifer Lopez aveva riflettuto sulla difficoltà di realizzare film più piccoli incentrati sull’umanità dei personaggi in un panorama dominato da blockbuster e franchise come quello del Marvel Cinematic Universe.
Innanzitutto, è difficile realizzare un film al giorno d’oggi. Deve essere necessariamente un cinecomic Marvel o qualche altro folle franchise, ma è difficile realizzare film più piccoli sull’umanità, sulle persone, sulla vita e sui sacrifici a meno che non lo fai per nulla e non c’è un grosso budget. Quando ci sono delle protagoniste donne, è tutta un’altra battaglia. È un livello completamente nuovo, ed è difficile farlo realizzare.

Le ragazze di Wall Street – Business is Business (in originale Hustlers), diretto da Lorene Scafaria e prodotto da Adam McKay e da Will Ferrell, vede nel cast Constance Wu, Jennifer Lopez, Lili Reinhart, Carbi B, Julia Stiles e Keke Palmer.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: HeroicHollywood

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020