Marvel Studios: Emily Blunt potrebbe entrare nel Marvel Cinematic Universe?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Una delle attrici che i fan della Casa delle Idee sperano di vedere maggiormente un giorno nel Marvel Cinematic Universe è, senza dubbio, Emily Blunt, vincitrice di un Golden Globe come Miglior attrice non protagonista per la sua performance in Gideon’s Daughter nonché di un SAG Award per A Quiet Place – Un posto tranquillo. Quel sogno, a quanto pare, potrebbe potenzialmente diventare realtà.

Stando a quanto riportato in esclusiva dall’insider Charles Murphy del sito Murphy’s Multiverse (rivelatosi una fonte estremamente attendibile in passato), Emily Blunt avrebbe incontrato i Marvel Studios durante le riprese del film targato Disney Jungle Cruise per parlare della possibilità di partecipare ad un futuro progetto dell’Universo Cinematografico Marvel. Anche se al momento non è chiaro quale ruolo potrebbe esserle stato offerto, lo scooper ha evidenziato che il profilo della Blunt corrisponde perfettamente alla descrizione dell’attrice di età compresa tra i 20 e i 40 anni con “qualità da protagonista” che il team dei Marvel Studios sta cercando per Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Emily Blunt, nota per aver partecipato anche a Il diavolo veste Prada e a Il ritorno di Mary Poppins, è stata accostata spesso al personaggio di Susan Storm/Donna Invisibile ma, considerando che il primo film che i Marvel Studios dedicheranno ai Fantastici Quattro non arriverà prima del 2023, è difficile che lo studio abbia già preso in considerazione qualcuno per la parte. In passato, inoltre, si era rumoreggiato il potenziale casting di Emily Blunt nei panni di Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel, ipotesi smentita dalla stessa attrice: “Oh no, nessuno mi ha mai chiamata per il ruolo. Era tutto falso!

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (autunno 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: MurphysMultiverse

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Captain Marvel? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020