Marvel Studios: Christopher Markus rivela quali villain vorrebbe vedere nel MCU

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso della loro collaborazione con i Marvel Studios, gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely hanno gestito e reinventato diversi villain iconici dei fumetti della Casa delle Idee: dal Teschio Rosso al Barone Zemo, dal Soldato d’Inverno a Thanos. A quanto pare, tuttavia, ci sono determinati personaggi che il duo vorrebbe vedere in futuro nell’Universo Cinematografico Marvel.

In una recente intervista con CinemaBlend, Markus ha rivelato non solo che amerebbe vedere M.O.D.O.K. sul grande schermo ma anche che vorrebbe assistere al ritorno di Arnim Zola:
Penso sempre ad uno dei personaggi che vorrei vedere sullo schermo… ossia M.O.D.O.K. Inoltre, una parte di me… è difficile dire se sia stato ufficialmente distrutto o meno, ma non mi dispiacerebbe vedere una terza incarnazione di Zola in un corpo robotico. È passato da essere umano ad essere uno schermo, e mi piacerebbe vederlo un po’ in movimento ora. Non so dire se questo accadrà, ma sarebbe divertente.

Per chi non lo conoscesse, M.O.D.O.K. (Mental Organism Designed Only for Killing) è uno dei villain ricorrenti delle storie di Captain America ed è il leader dell’organizzazione criminale AIM (Avanzate Idee Meccaniche), già introdotta nel MCU in Iron Man 3. In Captain America: The Winter Soldier, invece, abbiamo scoperto che Arnim Zola (Toby Jones) è stato reclutato dallo S.H.I.E.L.D. dopo gli eventi di Captain America: The First Avenger e, prima che il suo corpo morisse per una malattia in fase terminale, è riuscito a trasferire la propria coscienza in un computer.

SINOSSI
In Marvel’s Avengers: Infinity War, mentre i Vendicatori continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per essere gestite da un solo eroe, emerge una nuova minaccia dalle ombre cosmiche: Thanos, un despota di infamia intergalattica. Il suo obiettivo è raccogliere tutte le sei Gemme dell’Infinito, manufatti di un potere inimmaginabile, e usarle per infliggere la sua volontà contorta in tutto l’universo. Tutte le battaglie che gli Avengers hanno combattuto hanno portato a questo: il destino della Terra e della stessa esistenza non è mai stato cosi incerto.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Infinity War? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020