Marvel/Fox: rivelati i piani originali del crossover tra X-Men e Fantastici Quattro

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Lo scorsa settimana, lo sceneggiatore di X-Men: First Class, Zack Stentz, ha svelato che nel 2011 la 20th Century Fox stava pianificando un crossover cinematografico con la maggior parte dei personaggi Marvel di cui deteneva i diritti, tra cui gli X-Men, i Fantastici Quattro, Deadpool e persino Daredevil. Malgrado ciò, lo sceneggiatore non potuto rivelare nel dettaglio la trama di questo ambizioso progetto che non ha mai visto la luce.

Stando a quanto riportato dal The Hollywood Reporter, il crossover avrebbe riguardato una vera e propria Civil War tra gli X-Men e i Fantastici Quattro, anticipando l’intenzione dei Marvel Studios di adattare la nota saga fumettistica scritta da Mark Millar e disegnata da Steve McNiven. Il film, secondo il sito, sarebbe iniziato con un incidente causato da Johnny Storm/la Torcia Umana nel tentativo di fermare l’Uomo Molecola, il che avrebbe portato il governo ad emanare l’Atto di Registrazione dei Superumani. Esattamente come nella Civil War dei fumetti, ciò avrebbe creato due fazioni nella comunità dei supereroi, ossia i contrari e i favorevoli alla registrazione. Pare che, tra i tanti scontri previsti, avremmo assistito al combattimento tra Wolverine e Mr. Fantastic, il quale “avrebbe tagliato le braccia di Logan utilizzando le sue mani come forbici.” Dopo la tregua tra le due fazioni, la scena dopo i titoli di coda avrebbe gettato le basi per l’invasione degli Skrull.

Nonostante una prima bozza della sceneggiatura fosse già pronta e la produzione avesse già approcciato Paul Greengrass (The Bourne Supremacy, Jason Bourne) per dirigere il film, il crossover venne abbandonato in seguito al successo al box-office di X-Men: First Class e al conseguente sviluppo di X-Men: Giorni di un futuro passato. Come specificato dal sito, inoltre, la Fox aveva commissionato al noto fumettista Warren Ellis (autore di Ruins, Iron Man: Extremis e Carnage: Mindbomb) la stesura dello script per un potenziale film intitolato Fantastici Quattro vs. X-Men.

SINOSSI
In Dark Phoenix, gli X-Men affrontano il loro nemico più formidabile e potente: uno dei loro membri, Jean Grey. Durante una missione nello spazio, Jean viene quasi uccisa quando viene colpita da una forza cosmica sconosciuta. Una volta tornata sulla Terra, questa forza non solo la renderà infinitamente più potente ma anche molto più instabile. Mentre combatte questa entità dentro di lei, Jean scatena i suoi poteri in modi che non può comprendere o contenere. Con Jean fuori controllo che ferisce le persone che ama, il tessuto che tiene insieme gli X-Men comincia a disfarsi. Vedendo questa famiglia cadere a pezzi, la squadra deve trovare un modo per unirsi nuovamente, non solo per salvare l’anima di Jean ma anche per salvare il nostro pianeta da alieni che intendono utilizzare questa forza per governare la galassia.

Fonte: TheHollywoodReporter

Altri articoli in Cinema

The New Mutants: La data di uscita del film è stata confermata dalla Disney

Alessio Lonigro17 Novembre 2019

John Woo: Per il regista i film Marvel “danneggiano il pubblico giovane”

Alessio Lonigro17 Novembre 2019

Marvel Studios: Per Chadwick Boseman c’è un posto per Denzel Washington nel MCU

Alessio Lonigro17 Novembre 2019

Ant-Man and the Wasp: Svelata una nuova scena tagliata sulla creazione di Ghost

Alessio Lonigro17 Novembre 2019

Avengers: Endgame – Lou Ferrigno critica il film e l’Hulk di Mark Ruffalo 

Alessio Lonigro17 Novembre 2019
The Irishman

The Irishman, Scorsese voleva fare un film con Al Pacino da almeno 50 anni

Daniele Camerlingo17 Novembre 2019