Marvel Cinematic Universe: John Travolta vuole interpretare un personaggio “realistico”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

I fan della Casa delle Idee sapranno sicuramente che John Travolta non è nuovo al mondo dei cinecomics. L’attore, celebre per il ruolo di Tony Manero ne La febbre del sabato sera o di Vincent Vega in Pulp Fiction, ha interpretato nel 2004 il villain Howard Saint nel film sul Punitore avente per protagonista Thomas Jane.

In occasione del FAN EXPO di Boston, John Travolta ha rivelato che accetterebbe volentieri un ruolo nel Marvel Cinematic Universe ma ad una condizione:
Tendo ad accettare ruoli che hanno fondamenta nella realtà. Quindi, se la Marvel puntasse maggiormente sul realismo… voglio dire, ‘The Punisher’ era molto realistico e sono più legato a questo tipo di approccio che al fanatismo. Questo è quanto. È per questo che amo i film di James Bond: anche se sono molto sopra le righe, sono profondamente ancorati alla realtà.

Dopo aver rivelato che amerebbe prestare il volto al villain di un film su 007, l’attore si è soffermato sugli aspetti che lo spingono a partecipare alla realizzazione di un progetto:
La sceneggiatura deve essere una storia che amo e che voglio raccontare. Poi mi chiedo: ‘è un personaggio che credo di poter interpretare abbastanza per intrattenere il pubblico?’ E, probabilmente, non puoi immaginare un altro attore in quel ruolo, ammesso che sia stato abbastanza bravo. Dovresti pensare, beh, ‘non voglio vedere nessun altro interpretare quel personaggio’. A quel punto sentirei di aver raggiunto il mio obiettivo.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Hai intenzione di acquistare il Blu-Ray del film con il maggiore incasso nella storia del cinema? Che aspetti? Clicca qui per prenotare la tua copia di Avengers: Endgame!

Altri articoli in Cinema

20th Century

20th Century e Searchlight, Disney rimuove il nome “Fox”

Daniele Camerlingo18 Gennaio 2020

Black Widow: Svelato il mistero sul direttore della fotografia del film con Scarlett Johansson

Alessio Lonigro17 Gennaio 2020

Black Widow: Robert Downey Jr. sul potenziale cameo di Iron Man nel film

Alessio Lonigro17 Gennaio 2020

Recensione Jojo Rabbit, il nuovo film di Taika Waititi

Davide Zanella17 Gennaio 2020

Spider-Man 3: Ecco quando e dove si terranno le riprese del film con Tom Holland

Alessio Lonigro17 Gennaio 2020

Bong Joon-Ho: Il regista di Parasite spiega perché non dirigerà mai un film Marvel

Alessio Lonigro17 Gennaio 2020