Martin Scorsese, il regista non crede che i cinecomics Marvel siano cinema

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Per quanto ci abbia provato a vederli, Martin Scorsese non riesce proprio a concepire i cinecomics Marvel come cinema, bensì come dei “Parchi a tema“. Il regista di Taxi Driver e Quei Bravi ragazzi, premio Oscar alla regia per The Departed, non  le manda a dire. Un cinefilo come lui che ha saputo sfruttare a suo vantaggio un repertorio di conoscienze filmiche al di là di quasiasi immaginazione, un ristrutturatore di pellicole ed uno dei massimi esempi di maestri del cinema contemporaneo, non riesce a mandare giù i cinecomics di oggi. All’età di 76 anni, uscirà in alcune sale selezionate con The Irishman e dal 27 novembre su Netflix. Mentre l’opinione di Scorsese sul cinema è stata spesso richiesta dai giornalisti e dai cineasti dello spettacolo, è più comune sentire il famoso regista, parlare dei film (vecchi o nuovi) che gli piacciono, che di quelli che non gli piacciono.

Leggi anche:  The Irishman: il primo teaser del film di Martin Scorsese
Martin Socrsese

Di recente durante un’intervista con Empire, tuttavia, Scorsese ha rivelato le sue opinioni su uno dei più grandi produttori di denaro di Hollywood: i film di fumetti, o più precisamente in questo caso, i film Marvel. Quando è venuto  fuori l’argomento del Marvel Cinematic Universe, Scorsese ha detto:

Non li vedo. Ci ho provato, sai? Ma questo non è cinema. Onestamente, la cosa più vicina che riesco a pensare a loro, così come sono fatti, con gli attori che fanno il meglio che possono in queste circostanze, sono i parchi a tema. Non è il cinema degli esseri umani, i quali cercano di trasmettere esperienze emotive e psicologiche ad un altro essere umano.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Martin Scorsese? o la pesnate completamente in maniera diversa? fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020