Mark Hamill torna a parlare del suo personaggio in Episodio VIII

Cinema
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 3 minuti

L’attore Mark Hamill dopo aver ricevuto la sua stella alla Hollywood Walk Of Fame è ritornato a parlare del suo personaggio nella saga di Star Wars.

Come ben sappiamo, dopo Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il personaggio di Luke Skywalker sembrerebbe essere ormai un vecchio ricordo, dato che non avremo più modo di vederlo  all’interno della saga cinematografica.

In vista dell’uscita in Digital HD e in DVD/ Blu Ray, in rete è apparso un documentario, intitolato “ Il regista e lo Jedi“, un lungometraggio che sarà incluso all’interno della special home video di Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Nel documentario, l’attore Mark Hamill discute del suo controverso disaccordo con il regista Rian Johnson, sul suo personaggio. Se ricordate, tempo fa Hamill, aveva dichiarato di essere completamente in disaccordo con il regista per la direzione presa per il suo Luke, ma in seguito, ha poi espresso quieta e certezza, verso il direttore e di come avrebbe saputo portarlo avanti.

Ecco cosa disse Mark a riguardo:

“Eccomi di nuovo a casa, pensavo. Ma era una casa che non riconoscevo affatto. Non è disgusto. Semplicemente non era un Luke che riconoscevo. Hai la tua idea di come il personaggio dovrebbe essere utilizzato. Il mio personaggio rappresentava la speranza … ora invece è un po’ demoralizzato. [Ho detto a Rian Johnson], “Odio quello che hai fatto con il mio personaggio.” Dopo averlo detto è stato come: “Guidami, o guru …” Sono come molti di voi. Sento una sorta di “investimento” in questo ruolo, una specie di senso di proprietà. Mi dispiace di aver espresso i miei dubbi al riguardo, perché questo appartiene al processo creativo, non appartiene al pubblico. Ho fatto questa affermazione prima di vedere il film finito.”

Purtroppo molti spettatori, sentendo questa dichiarazione, non sono rimasti del tutto convinti, ma l’attore ha poi proseguito dicendo, che l’arco di Luke Skywalker era giusto che terminasse così nella storia.

“Eccomi di nuovo a casa, pensavo. Ma era una casa che non riconoscevo affatto. Non è disgusto. Semplicemente non era un Luke che riconoscevo. Hai la tua idea di come il personaggio dovrebbe essere utilizzato. Il mio personaggio rappresentava la speranza … ora invece è un po’ demoralizzato. [Ho detto a Rian Johnson], “Odio quello che hai fatto con il mio personaggio.” Dopo averlo detto è stato come: “Guidami, o guru …” Sono come molti di voi. Sento una sorta di “investimento” in questo ruolo, una specie di senso di proprietà. Mi dispiace di aver espresso i miei dubbi al riguardo, perché questo appartiene al processo creativo, non appartiene al pubblico. Ho fatto questa affermazione prima di vedere il film finito.”

Dopo tali parole ormai è certo che il ruolo ricoperto da Mark Hamill, in tutti questi anni rimarrà solo un bellissimo ricordo, anche se non sappiamo se in futuro, il suo personaggio potrà ritornare nella saga, in altri modi, come lo è stato per molti  personaggi principali, visti nelle precedenti saghe.

Fonte: HEROICHOLLYWOOD

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020