L’Uomo d’Acciaio: Laurence Fishburne pessimista sulla sua presenza nel sequel

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 1 minuto

Laurence Fishburne è stato intervistato da Den of Geek per la promozione di Ant-Man and the Wasp, il nuovo film Marvel nel quale interpreta il dr. Bill Foster, alias Goliath. Nell’intervista l’attore si dice pessimista circa il suo eventuale ritorno nel ruolo di Perry White nel sequel de L’Uomo d’Acciaio:

Non credo di essere ancora in ballo. Purtroppo non ho potuto prendere parte al film sulla Justice League. Non so se dovrò tornare o se loro mi vogliono ancora ma sono grato di aver fatto parte di quell’esperienza. Mi è piaciuto lavorare con Zack Snyder, credo che abbia realizzato un film di supereroi incredibile. Adesso sono entusiasta di far parte di questo Marvel Universe cinematografico“.

Secondo le indiscrezioni degli ultimi mesi, il sequel de L’Uomo d’Acciaio sarebbe una priorità per la Warner Bros.. Per la regia era stato fatto il nome di Matthew Vaughn (X-Men: L’inizio, Kick-Ass, Kingsman – Secret Service) ma è attualmente al lavoro su Kingsman 3.

Nel 2008, Vaughn e il fumettista Mark Millar, suo frequente collaboratore, avevano scritto il trattamento per una trilogia cinematografica su Superman che non ha avuto ulteriori sviluppi.

Fonte: Den of Geek

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020