Luca Guadagnino: Dirigere Suspiria è il sogno di una vita e non sarà un remake

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 2 minuti

Luca Guadagnino è il regista che dirigerà il prossimo remake dell’amatissimo film di Dario Argento, Suspiria. Recentemente, Guadagnino ha rivelato qualche notizia ghiotta circa il film di prossima uscita, e soprattutto ha ammesso che dirigere questo film è il suo sogno da quando era un adolescente.

Tutti i film che ho realizzato sono delle pietre miliari che identificano gli anni e i sogni della mia adolescenza. Realizzare Suspiria è il pire grande e megalomane sogno degli anni in cui ero un teenagers“. Così ha affermato il regista Guadagnino in una intervista rilasciata al The Guardian. “Ho visto per la prima volta il poster di Suspiria quando avevo 11 anni, mentre il film l’ho visto solo dopo aver compiuto 14 anni e mi ha colpito in maniera fortissima. Da subito ho desiderato realizzare una mia versione perché Suspiria è uno dei film che ha contribuito in maniera importante alla mia formazione e mi ha fatto diventare quel che sono. Il mio approccio, quindi, è questo: Un omaggio all’incredibile e potente emozione che ho provato quando l’ho visto per la prima volta”.

Il nuovo film è ambientato a Berlino nel 1977 e segue le vicende di una giovane donna Americana che viene scelta come allieva di un importante compagnia di danza. Quando ella arriva, uno dei membri della compagnia scompare misteriosamente. Tanto più la ragazza si avvicina all’ambiente della compagnia di danza quanto più inizia a sospettare dei suoi membri e dei segreti che questi nascondono.

 Inoltre, Guadagnino ha recentemente dichiarato che il suo non sarà un vero e proprio remake e ha supportato la sua affermazione con la seguente tesi: “Smettereste di assistere a una mise-en-scène del Tristan und Isolde di Wagner solo perché Patrice Chéreau fu così incredibile? No, perché ognuna delle rappresentazioni dell’opera è meravigliosa e sarà sempre fantastica. A quanti Amleto avete assistito nel corso della vostra vita e quanti di questi erano fantastici? L’arte una non sta tanto nell’inventare qualcosa di originale ma sta nel trovare un nuovo punto di vista“.

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020