L’incredibile Hulk: Edward Norton rivela il suo Bruce Banner preferito

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In una recente intervista con Yahoo! Entertainment rilasciata durante il tour promozionale del suo ultimo film da regista, Motherless Brooklyn – I segreti di una città, Edward Norton, interprete di Bruce Banner ne L’incredibile Hulk di Louis Leterrier, ha rivelato la sua versione cinematografica preferita del personaggio.

Dopo aver paragonato Hulk all’Amleto di Shakespeare e aver lodato l’interpretazione di Eric Bana nel film di Ang Lee e di Mark Ruffalo nel Marvel Cinematic Universe, per Norton la miglior versione in live-action di Bruce Banner resterà sempre quella di Bill Bixby nella serie televisiva The Incredible Hulk andata in onda dal 1977 al 1982 in cui il Golia Verde era interpretato da Lou Ferrigno.

È divertente, Mark Ruffalo è uno dei miei vecchi amici del New York Theatre e abbiamo lavorato insieme“. ha spiegato l’attore. “Hulk è come l’Amleto, un sacco di persone lo hanno interpretato. E per noi, è Bill Bixby [interprete di Bruce Banner nella serie televisiva del 1978]. Ecco quanto. Bill Bixby sarà per sempre il miglior Banner. Alcuni attori hanno più o meno plasticità. L’Amleto può essere interpretato in tanti modi diversi da tanti attori diversi. Hulk è Hulk. Ma anche Banner ha un ruolo in lui. A mio avviso, solo attori davvero bravi ci sono riusciti. Bill Bixby, Eric Bana è un grande attore. Mark è uno dei migliori. Amo come sia quasi diventata una tradizione.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: CinemaBlend

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di The Incredible Hulk? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020