LEGO Batman accusato di propaganda gender

Cinema
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il fatto che LEGO Batman si sia preso la briga di giocare con situazioni ambigue, come i costumi degli eroi con l’immancabile calzamaglia o il rapporto stesso tra Batman e Robin, ha reso il film divertente e autoironico, giusto? Sbagliato!

Life Site, sito religioso e politicamente schierato a destra, ha visto la luce è ha preparato un editoriale in cui ha spiegato come Batman in generale e il film LEGO Batman in particolare siano pensati per indottrinare i più piccoli con propaganda pro gay e filosofia gender.

LEGO Batman film

L’autore dell’editoriale e proprietario del sito, che fa parte del gruppo anti aborto Canadese Campaign Life Coalition, ha accusato il film di aver posto in secondo piano qualsiasi tipo di comicità per poter promuovere le adozioni gay. “Sembra che i creatori fossero così ansiosi di indottrinare subdolamente i bambini all’ideologia gender che renderlo [il film] divertente sia diventato irrilevante.”

L’intero fulcro del discorso e punto su cui è stato costruito l’editoriale, in realtà di poche righe e rimandante ad un altro articolo, è la scena in cui Robin crede di avere due padri per via di affermazioni di Bruce Wayne, che cerca di non rivelare la sua seconda identità.

LEGO Batman film

L’articolo portato come ispirazione e fonte della verità è una recensione di LEGO Batman scritta da Michael Hamilton per PJ Media. Anche qui non ci si risparmia sui secondi fini del film in grado di attrarre bambini e genitori ingenui, che non porterebbero mai i propri figli a vedere un film “normale” dell’uomo pipistrello.

Il punto focale che manca a questi complottisti e difensori della purezza della mente dei bambini è che LEGO Batman non è un film principalmente rivolto ai più piccoli, per quanto possano comunque apprezzarlo, ma è un film rivolto ai fan del cavaliere oscuro, pronti a cogliere ogni citazione e riderne soddisfatti.

LEGO Batman film

Così come The LEGO Movie, siamo immersi in un universo pop che i più piccoli proprio non possono conoscere e le battute risultanti da questa ambientazione sono divertenti perché fanno leva su elementi familiari ai lettori. Detto questo, non siamo nuovi alla minaccia gender che cerca di conquistare il nostro mondo, quindi non possiamo dire di essere troppo stupiti.

Se volete leggere una recensione di LEGO Batman fatta da nerd per dei nerd, seguite pure questo link e fateci sapere cosa ne pensate.

Fonte: Life Site, PJ Media

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020