La Mummia, un flop totale! Alex Kurtzman distrugge il suo film

Cinema
Giancarlo Fusco
Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Tempo di lettura: 2 minuti

La Mummia di Alex Kurtzman, uscito nelle sale nell’ormai lontano 2017, sarebbe dovuto essere una sorta di genitore del ritorno sul grande schermo del Dark Universe che comprende una serie di film tra i quali Frankenstein, L’Uomo Invisibile e L’Uomo Lupo (tutti rigorosamente prodotti dagli Universal). I risultati, tuttavia, sono stati tutt’altro che positivi. Basta pensare che il blockbuster, nonostante la presenza nel cast di una star come Tom Cruise, ha incassato solo 80 milioni di dollari a fronte dei 125 milioni di dollari spesi.

Quel che però sorprende maggiormente è il pensiero del regista dello stesso blockbuster che, senza giri di parole, getta La Mummia nei ‘cassetti’ dei disastri. Sono, infatti, fresche di poche ore le parole di Alex Kurtzman che, proprio in merito al suo film ha detto: «La Mummia non è stato ciò che volevo che fosse. Non sono più coinvolto in quel progetto (il Dark Universe) e non ho idea di che cosa ne stiano facendo. Mi riguardo indietro, e ciò che allora sembrava doloroso si è invece rivelato un’incredibile benedizione per me. Ho imparato che devo seguire i miei istinti, e quando non posso farlo completamente, non credo di riuscire ad aver successo. Quei film (i classici) sono belli perché i mostri sono dei personaggi spezzati, e vediamo noi stessi in loro. Spero che loro facciano dei film così»

Che siano state queste parole un attacco anche nei confronti di Tom Cruise? Ricordiamo che la star hollywoodiana ha avuto il totale controllo creativo del film.

FONTE: HollywoodReporter

Altri articoli in Cinema

Kit Harington in trattative per entrare nel Marvel Universe cinematografico

Stefano Dell'Unto23 Agosto 2019

Star Wars: L’ascesa di Skywalker – Svelato il Jet Trooper!

Stefano Dell'Unto23 Agosto 2019

Lilli e il vagabondo: il poster del live-action

Sara Susanna23 Agosto 2019

Vedova Nera: Scarlett Johansson con il nuovo costume nelle foto dal set

Stefano Dell'Unto23 Agosto 2019

George Young sarà il protagonista del nuovo horror di James Wan

Stefano Dell'Unto23 Agosto 2019

G.I. Joe: Andrew Koji sarà Storm Shadow nello spin-off su Snake Eyes

Stefano Dell'Unto23 Agosto 2019