La Bella e la Bestia sarà bannato in Russia?

Cinema
Matteo Livini

Tempo di lettura: 1 minuto

A quanto pare non in tutto il mondo si è ancora accettata l’omosessualità. Accade in Russia, dove si sta decidendo se proiettare o meno il film La Bella e la Bestia a causa di un personaggio gay.

Il personaggio gay in questione della pellicola è LeFou, il tirapiedi di Gaston. Il ministro russo Vladimir Medinsky, descrivendo il film come una vergognosa propaganda pro gay, ha chiesto di vedere il film in anteprima, poiché nel 2013 la Russia descrisse l’ omosessualità come uno stile di vita alieno ai russi stessi.

Vi ricordiamo che La Bella e la Bestia uscirà il 16 Marzo in tutte le sale italiane ed il cast sarà composto da: Emma Watson, Luke Evans, Dan Stevens, Ewan McGregor, Gugu Mbatha-Raw, Kevin Kline e Stanley Tucci.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020