La Bambola Assassina: il creatore della saga ha rifiutato di produrre il remake

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Don Mancini, creatore della saga de La Bambola Assassina, è intervenuto al podcast Post Mortem ed ha parlato del remake: “La MGM deteneva i diritti per il primo film e stanno facendo il remake. Hanno chiesto al produttore David Kirschner e a me se volevamo fare i produttori esecutivi. Abbiamo declinato perché abbiamo i nostri progetti per Chucky. Ovviamente mi è dispiaciuto. Avevo fatto solo due film ed erano entrambi all’83% su Rotten Tomatoes. Anche se non sono usciti nelle sale, sono stati accolti bene. Ho creato il personaggio ed ho alimentato il franchise per tre decenni.”

Lars Klevberg dirige il remake da una sceneggiatura di Tyler Burton (Kung Fury 2) per MGM. David Katzenberg e Seth Grahame-Smith (IT) saranno i produttori. La produzione si svolgerà a Vancouver.

Aubrey Plaza (Legion) e il nominato all’Emmy Brian Tyree Henry (Atlanta) sono i protagonisti nel film.

Prima di suicidarsi, Chen, impiegato di una fabbrica cinese, riprogramma un bambolotto Buddy Doll per essere violento e privo di scrupoli. Aubrey Plaza interpreta Karen, la madre del piccolo Andy che verrà in possesso del bambolotto Chucky. Brian Tyree Henry sarà il detective che indagherà sui suoi omicidi.

Don Mancini realizzerà una trasposizione televisiva composta da otto episodi. Sarà prodotta da David Kirschner, anche lui al lavoro sulla saga fin dall’inizio. La serie sarà il sequel diretto de Il Culto di Chucky, l’episodio più recente, uscito direct-to-video.

La saga cinematografica de La Bambola Assassina è partita nel 1988 ed è costituita fino ad ora da sette episodi. Mancini ha scritto l’intera serie e ha diretto gli ultimi tre film.

Nel film originale, il serial killer Charles Lee Ray, in punto di morte, trasferisce la propria coscienza all’interno di un bambolotto Good Guy (Tipo Bello) attraverso un rituale voodoo. Diventa così una bambola sanguinaria vivente nota come Chucky, alla vana ricerca di un corpo umano da abitare. Nel quarto episodio, Tiffany, ex-fidanzata del killer, viene uccisa da Chucky e la sua coscienza si riversa in un’altra bambola. Chucky e Tiffany generano un figlio dalla sessualità ambigua, Glen-Glenda.

Il remake de La Bambola Assassina uscirà il 21 giugno 2019 negli USA.

Fonte: Post Mortem

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Cinema

Avengers: Endgame – La Disney lancia la campagna per gli Oscar 2020

Alessio Lonigro21 Settembre 2019

Tutti insieme appassionatamente, Ed Asner vuole che Rob Zombie diriga il remake

Daniele Camerlingo21 Settembre 2019

Gli Eterni: le prime immagini di Angelina Jolie sul set del film Marvel

Stefano Dell'Unto20 Settembre 2019

Rambo – Last Blood, perché Sylvester Stallone non ha diretto il film

Daniele Camerlingo20 Settembre 2019

Non aprite quella porta: Fede Alvarez produrrà il prossimo film per la Legendary

Stefano Dell'Unto19 Settembre 2019

Marvel Cinematic Universe: previsto un “ritiro creativo” per la prossima macro-fase?

Alessio Lonigro19 Settembre 2019