Kingpin non comparirà nei film Marvel: Vincent d’Onofrio ci spiega il perché!

Tempo di lettura: 2 minuti

Vincent d’Onofrio ha svolto un ruolo eccellente e dinamico nei panni del supercattivo Wilson Frisk, apparentemente gentile solo con le persone a lui care. Dopo il successo nella serie Daradevil, molti si sono chiesti se vedremo mai gli Avengers contro KingPin. Purtroppo, questa è una domanda assai difficile alla quale rispondere, e così Vincent d’Onofrio concorda nel dire che, spesso, accorpare più personaggi in un singolo film, è davvero complicato.

VmwXfk4
L’attore sta attualmente promuovendo il suo ruolo nella prossima serie Emerald City, e proprio durante un’intervista con Digital Spy che la conversazione volge al suo lavoro nel Marvel Cinematic Univers. Al nostro attore è stato chiesto un chiarimento riguardo la comparsa di Kingpin in un futuro film Marvel, ma, citando Kevin Feige, il presidente della Marvel Studios, ci sono pochissime possibilità affinché questo accada.

Vincent d’Onofrio, nell’intervista, si è pronunciato così: Mi piacerebbe passare al cinema, ma penso che sia stato praticamente detto che non succederà. O almeno non per adesso. Credo che Kevin Feige chiaro nel dire che, e questo è ciò che spiega meglio la ragione di questa decisione, l’Universo Marvel è già stracolmo di personaggi. E ‘abbastanza difficile già, e se continuano a portare grandi personaggi nei vari film, la trama avrà grosse complicazioni e non funzionerà a dovere. Stanno cercando di capire già come far risaltare ogni singolo personaggio e allo stesso tempo portare avanti gli Avengers. Non ha senso mescolare tutti i personaggi nei film, li porta solo ad un numero eccessivo


Kingpin - Vincent d'Onofrio
Mentre si lavora su The Avengers: Infinity War, in uscita per il 2018, i registi Joe e Anthony Russo e gli scrittori Christopher Markus e Stephen McFeely hanno parlato dell’inserimento di più di 70 personaggi diversi da tutti i film che sono stati rilasciati fin ora (per non parlare di quelli nuovi che introdurranno). Ora immaginate cosa accadrebbe aggiungendo il cast di Agents of S.H.I.E.L.Dl’agente Carter, Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist? Si comincerebbe a capire il motivo per cui sarebbe difficile dare rilievo a tutti i personaggi in un film di sucesso e di grandi incassi. I fan, ovviamente, vogliono vedere tutti questi personaggi interagire, come fanno nei fumetti, ma ci sono molte limitazioni al loro interno, difficili da superare. 

Non ci resta che attendere l’uscita del film, e sperare che gli autori facciano del loro meglio per non deludere le migliaia di fan che attendono, con impazienza, di vedere i loro supereroi in azione sul grande schermo!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020