Justice League, ‘lo score della Snyder Cut è terminato’ conferma Jukie XL

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Negli ultimi due anni, è diventato chiaro che la Snyder Cut di Justice League è più completo di quanto molti dei suoi detrattori abbiano suggerito e che include la colonna sonora di Tom Holkenborg AKA Junkie XL. Holkenborg è stato sostituito da Danny Elfman per la versione del film che il pubblico ha visto nei cinema, segnando una delle partenze più criticate dalla visione originale di Snyder per il film. Zack Snyder ha completato le riprese principali e diversi mesi di post-produzione su Justice League prima di abbandonare il progetto a causa di una tragedia familiare. Mentre Warner Bros. inizialmente aveva promesso che il suo sostituto, Joss Whedon, avrebbe semplicemente completato la visione originale di Snyder, il prodotto finale invece, è stato chiaramente una ripartenza drastica.I fan da allora, hanno fatto una campagna per la versione originale del film di Snyder, inclusa la colonna sonora di Junkie XL. Mentre il dibattito si è avviato sull’esistenza o meno della Snyder Cut, le informazioni che sono costantemente emerse ci hanno dimostrato che si trattava sia di un film molto diverso che di un notevole completamento della pellicola. Alcune stime hanno affermato che potrebbe costare decine di milioni di dollari per renderlo pronto per la sala, ma ora sappiamo che la colonna sonora originale del film non è un fattore in tale costo. In un’intervista esclusiva con ScreenRant, Junkie XL ha confermato che il suo score della Justice League era stato completato prima di lasciare il progetto.

Leggi anche:  Jason Momoa, l'attore ha visto la Snyder's Cut di Justice League
Justice Leauge

Riportiamo di seguito l’intervista per ScreenRant:

SR: A ScreenRant, siamo ossessionati  “Zack Snyder Cut della Justice League” Se sai di cosa sto parlando.

Tom Holkenborg: Certo!

SR: Quella musica è off-limits per te? Hai fatto la colonna sonora del film prima che fosse cambiato, e sono sicuro che ne sei davvero orgoglioso, ti piacerebbe metterla da qualche parte, in qualche modo. Puoi farlo?

Tom Holkenborg: Beh, sicuramente potrei, ma non lo farò. Lo score completo è ancora lì. È un ottimo score ed è proprio lì. Non va mai via. Vedremo cosa succederà in futuro, sai?

SR: Quindi… pensi che riusciremo mai ad ascoltarlo? (Ride)

Tom Holkenborg: Non ho commenti a riguardo. Ma sto solo dicendo che è lì. Le tracce sono complete.

Gli ultimi commenti di Holkenborg sullo stato della sua partitura erano stati ancora prima che lasciasse il progetto, a quel punto ha indicato che non aveva ancora iniziato a lavorarci, ma è chiaro ora che esistono “le tracce complete“. Questo è un grosso ostacolo di cui la versione Snyder Cut non deve preoccuparsi. Mentre dovrà ancora essere mixato con l’editing del film di Snyder, il fatto che Holkenborg non debba tornare alla colonna sonora è una grande notizia per i fan.

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020